Biografia shock su Julio Iglesias, “erotomane e drogato”

di Valentina Cervelli Commenta

biografia shock julio iglesiasErotomane e drogato. Due epiteti che certamente non avremmo mai pensato di dover collegare ad Julio Iglesias.  Ci pensa la biografia shock di Vaitiare Hirshon a farlo, raccontando per filo e per segno quello che è  stato il suo rapporto con il cantante lungo il corso degli ultimi trenta anni della sua vita. Un ritratto molto particolare che si scontra in modo terribile con l’immaginario pubblico relativo all’artista.

La donna ne dipinge il lato più lussurioso, talvolta meschino, facendolo apparire come un uomo vizioso ed amante delle orge.  Il titolo del libro è “Muneca de Trapo”, che tradotto nella nostra lingua significa “bambole di pezza”: A paragone di come la stessa si sia sentita nel corso del tempo sebbene la loro storia sia durata solamente sei anni.

Iglesias dal canto suo, sembra aver deciso di non dare troppo peso alla biografia data alle stampe, sostenendo che l’unica cosa che gli interessa è la sua attuale famiglia:

La mia vita familiare è consolidata per sempre. Non ho interesse per nient’altro che non sia essere felice con Miranda e i miei figli.

Ciò non toglie che dichiarazioni della Hirshon lascino con l’amaro in bocca pensando all’immagine che nonostante le tante mogli ed i tanti figli, il cantante ha sempre dato di sé. Scorriamo insieme qualche anticipazione:

Lo conobbi quando avevo soltanto 17 anni, lui 38. Era il 1982. Già dal primo incontro, mi tentò con la marijuana. Vedrai che ti piacerà, disse. Poi mi offrì un tiro di coca e andammo a letto. La sua fissazione era l’amore a tre. Una volta mi disse che sarebbe arrivata una tedesca e avremmo potuto fare un’orgetta. Io non dicevo niente, ma mi sentivo sporca. Dal letto alle prove, dalla coca ai concerti, dai tris agli applausi, era insaziabile.

Parole che scottano e che di certo non mancheranno di sollevare il dovuto polverone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>