Beatles: 50 anni di carriera…nella letteratura

di Valentina Cervelli Commenta

Quest’anno, per chi non fosse a conoscenza di tale evento, non solo è prevista secondo alcuni burloni la fine del mondo, ma sono passati anche 50 anni dall’esordio ufficiale dei Beatles nel panorama musicale internazionale. Fra due giorni è anche il 70esimo compleanno di Paul Mc Cartney: potevano passare questi eventi inosservati dal punto di vista editoriale?

Certo che no. Ed infatti vi sono  almeno tre uscite che meritano di essere segnalate in tal senso dopo aver gettato uno sguardo alla rete ed ai primi commenti disponibili sulle opere stesse. Saltiamo a piè pari e coscientemente i vari speciali pubblicati da riviste di settore in quanto non rientranti né nella schiera degli instant book, né nei libri cartacei tradizionali o biografie del genere.

La prima uscita degna di nota è “Analfabeatles”, pubblicata dalla casa editrice Castelvecchi . Il sottotitolo “Filosofia di una passione elementare”, già ci apre uno sguardo sull’opera stessa. Scritto da Massimo Carboni, professore di estetica all’università di Viterbo, il libro in questione è un saggio di appena 125 pagine che riesce nell’intento di unire filosofia e musica dando spazio alle “elucubrazioni” di un fan di vecchia data colpito dal “ragionamento del filosofo”. Interessate  e scorrevole da leggere secondo chi si è cimentato.

Conoscevate la storia di Stuart Sutcliffe, il “quinto beatles”? Beh, la grafic novel uscita alla fine del 2011 grazie alla casa editrice Black Velvet, dal titolo “4Baby’s in Black”, potrebbe rappresentare un ottimo mezzo per ovviare a questa mancanza.

Infine, anche se qui si va più sul serio, almeno per i costi, abbiamo “The Beatles on the Road 1964-1966”, del fotografo Harry Benson, il cui costo proibitivo di 500 euro, fa di questo volume, che raccoglie le testimonianze visive del tour americano dei suddetti, una vera chicca per intenditori.  L’opera è stata pubblicata in edizione limitata, e verrà presentata tra Berlino e Parigi in questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>