Anna Frank- una biografia, di Melissa Muller: recensione

di Valentina Cervelli Commenta

Non è una novità che chi vi scrive abbia un interesse particolare per i libri inchiesta relativi alla Shoah, alla seconda guerra mondiale e che apprezzi Anne Frank. Partendo dal suo diario, fino ad arrivare ad ogni singolo libro di testimonianze che la riguardi. “Anna Frank-una biografia“, di Melissa Muller, è uno dei libri più completi mai scritti sulla giovane.

Son0 essenzialmente due le biografe d’eccezione di Anna Frank e Melissa Muller è una di queste. L’altra è Carol Ann Lee. Sono cresciuta con i loro libri e con la voglia di conoscere il mondo che attorniava queste famiglie olandesi che per due anni si sono nascoste dalla barbarie nazista ad Amsterdam. Ci tenevo quindi a recensirvi questo libro, da me letto decine di volte in questi anni e sempre apprezzato. La peculiarità di questo volume è molto semplice: al pari del diario riesce a farti entrare nel mondo di Anna, tentando di rispondere a tutte le domande inespresse sul contesto che ovviamente nella lettura dello stesso, vergato per mano della ragazza, non puoi trovare.

La sua infanzia, i diversi periodi della sua vita, gli stessi due anni di reclusione nel nascondiglio: è come avere un terzo occhio in grado di ampliare l’orizzonte. Se a questo si aggiunge uno stile semplice e lineare, favorito nella nostra lingua anche da una perfetta traduzione, è inutile dire che il capolavoro biografico è servito su un piatto d’argento. E’ un libro che mi sento di consigliare senza problemi sia a chi vuole avere maggiori informazioni su Anna Frank, sia a chi vuole uno spaccato della vita degli ebrei durante il secondo conflitto mondiale.

Il segreto di un buon biografo è quello di riuscire a scavare nella documentazione e di riuscire a rispondere ad ogni possibile domanda inespressa. Melissa Muller è in grado di farlo. In tanti hanno scritto di Anna, ma non molti hanno saputo cogliere nel segno come questa autrice, l’altra da me menzionata e le persone che la hanno conosciuta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>