Gli amori lesbo di Marilyn Monroe in un libro

di Valentina Cervelli Commenta

Un libro destinato a far ricordare di certo il 50esimo anniversario della morte di Marilyn Monroe, avvenuta il 5 agosto del 1962. Parliamo di “Marilyn Monroe: Il mio piccolo segreto raccontato da Jane Lawrence”, scritto dal giornalista Tony Jerris. Una biografia diversa dalle altre scritte sulla procace e sfortunata attrice, che si concentra essenzialmente sui suoi amori saffici.

Grazie ad una “voce” davvero interessante, quella di Jane Lawrence, per l’appunto, la donna che potrebbe essere definita l’amore lesbo più lungo dell’attrice, uno dei rapporti durati di più in assoluto della star  che tutti noi ricordiamo per i suoi particolari film, per una bellezza frutto di un vero “modus vivendi” speciale e per la tragica fine, probabilmente causata dolosamente, che ce l’ha strappata troppo presto.

Secondo la testimonianza riportata nel libro la giovane Marilyn Monroe con la sua amante sedicenne avrebbe condiviso anche un passato caratterizzato dall’abbandono dei genitori. Intervistato dal sito di gossip RadarOnline l’autore della biografia ha commentato:

Ha incontrato Marilyn quando aveva solo 12 anni Sono subito diventate amiche dopo aver condiviso l’esperienza dell’orfanotrofio e aver scoperto di avere vissuto un passato molto simile. Jane ha sempre lottato con la sua sessualità, e ne ha parlato spesso con la diva. Lei le diceva sempre: qualunque siano le tue preferenze, questo non conta, l’amore è amore.

E concedeteci di dire che un atteggiamento del genere non è difficile da immaginare in una persona come Marilyn, vera icona dell’innamoramento dell’amore. Si può leggere nel volume:

Il mio cuore batteva all’impazzata mentre mi baciava le cosce, poi si è chinata su di me e mi ha baciata lentamente e molto dolcemente, e dal soggiorno ci siamo spostate in camera da letto.

Non solo, Jane, molto vicina all’attrice anche negli ultimi tempi, quelli caratterizzati da alcol e droghe, all’interno del libro ha confermato l’esistenza di altre relazioni, più o meno lunghe con Elizabeth Taylor, Marlene Dietrich, Barbara Stanwyck e Joan Crawford, gossip fino ad ora frutto di supposizioni.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>