Da YouTube al libro: i commenti su eBook

Spread the love

Immaginate di aver postato un video e di poter raccogliere tutti i commenti legati al vostro filmato postato su YouTube: i like, i commenti di chi ha guardato e apprezzato il consiglio e le parole di chi, invece, ha preferito darvi qualche dritta per migliorare la grafica del vostro video. Questa, in pillole, è l’idea lanciata da una casa editrice austriaca che, affascinata dal successo e dalla duttilità degli eBook, ha pensato di lanciare un eBook molto speciale creato e costruito attorno a una serie di video, musicali e non, collegati tra loro per genere e settore.

Il progetto, battezzato Ghostwriter, è stato lanciato da una casa editrice austriaca, Traumawien, che darà modo a tutti gli utenti della piattaforma di condivisione video più famosa del web (YouTube è il terzo sito web più visitato della rete), di poter raccogliere tutti i commenti più apprezzati on line e di poter raccoglierli grazie a uno strumento dedicato, chiamato bot, che riunirà tutti i commenti creando un eBook pari a quelli messi in vendita dalle case editrici di tutto il mondo.

L’esperimento, già collaudato e promosso, ha visto la pubblicazione delle prime opere messe in vendita su Amazon.com, un’occasione presto terminata per volere della piattaforma di vendita di libri on line che, dopo aver analizzato il prodotto venduto, ha preferito abbandonare il progetto a causa del risultato finale, ritenuto troppo scadente.

Nonostante il rifiuto della Amazon, la casa editrice ha dichiarato di voler continuare il progetto Ghostwriter, un progetto letterario che, secondo la casa editrice, potrebbe rappresentare il futuro dell’editoria, sempre più digitale, indipendete e diretta. Il primo eBook del progetto Ghostwriter era stato pubblicato lo scorso anno e raccoglieva i commenti più salienti dei video musicali del cantante più amato delle teenagers: Justin Bieber, best YouTube comments 2011, un prodotto discretamente apprezzato dal pubblico e amatissio dalle teenager… Indovinate voi il perché!

Lascia un commento