Tredici: la nuova collana di Marcos y Marcos

di Giada Aramu Commenta

E’ uscita il 27 gennaio la nuova collana della casa editrice Marcos y Marcos che ha scelto così di celebrare il primo trentennio di attività curato dagli editori Claudia Tarolo e Marco Zapparoli.

La collana raccoglie tutti i volumi più amati dai lettori e che dal 1981 fino ad oggi hanno affollato gli scaffali della librerie e i comodini nei numerosi lettori.

Ne sono passati di libri e di pagine sotto le stampanti dal 1981 quando i due editori milanesi, Marco Franza, che lascerà la casa editrice dopo qualche anno, e Marco Zapparoli, inzieranno la loro prima collana “in casa” fabbricando a mano libri volumetti curati e dall’ottima qualità di materiali e letteraria.

Con l’arrivo di Claudia Tarolo (nell’anno 2000), la casa editrice inizierà a riscoprire gli autori contemporanei tra cui Jhumpa Lahiri, Premio Pulitzer nel 2000 con il volume L’interprete dei malanni, una scommessa letteraria che stimolerà il duo ad affrontare autori nuovi e territori letterari finora sconosciuti.

Tra i primi titoli della casa editrice vi saranno:
Una banda di idioti di John Kennedy Toole con la prefazione di Stefano Benni
L’uomo dei dadi di Luke Rhinehart con la prefazione di Marco Malvaldi
In viaggio contromano di Michael Zadoorian con la prefazione di Paolo Giordano
Il caso Jane Eyre di Jasper Fforde con la prefazione di Luca Crovi
La schiuma dei giorni di Boris Vian con la prefazione di Ivano Fossati
I frutti dimenticati di Cristiano Cavina con la prefazione di Massimo Cirri
La principessa sposa di William Goldman con la prefazione di Cristiano Cavina

Gli altri titoli usciranno verranno annunciati presto e saranno disponibili nelle nostre librerie a fine maggio e terremo d’occhio il sito web per scoprire in anteprima tutti gli autori più amati dai lettori che potranno arricchire la propria libreria dei titoli che hanno amato maggiormente in un’edizione speciale.

Auguri Marcos y Marcos: cento anni di successi!

[Photo Credits spaziolaboratoriolacornice.blogspot.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>