Tiziano Ferro nelle librerie a febbraio con “L’amore è una cosa semplice”

di Valentina Cervelli Commenta

 Tiziano Ferro concede il bis. E non lo fa nel suo campo artistico principale ma in quello letterario. Il prossimo 8 febbraio uscirà nelle librerie ( e si spera anche in versione digitale) il suo nuovo libro “L’amore è una cosa semplice”. Si tratta della seconda avvenuta di Tiziano nel mondo della letteratura, dopo l’altrettanto “biografico” Trent’anni e una chiacchierata con papà.

La sua prima opera divenne un best seller. E fece scalpore perché direttamente collegato con il suo coming out. Questo nuovo libro arriva più o meno un anno dopo il primo e racconta come sono trascorsi due anni molto importanti per il cantante dal punto di vista professionale e personale: il 2010 ed il 2011. Il volume, omonimo del suo ultimo album discografico (il quinto di inediti, n.d.r.) va idealmente a coprire quelli che sono i primi due anni da persona “libera” da “fardelli interiori” per il cantante.

Questo perché solo negli ultimi due anni, il cantante si è sentito libero di esprimersi pienamente e di amare la vita e l’amore come è. Interessante in tal senso la scheda di presentazione del libro (sul sito de La Feltrinelli è possibile prenotare ad un prezzo minore delle copie autografate direttamente da Tiziano Ferro, n.d.r):

“Ho passato tanti anni a chiedermi perché non ho mai smesso di scrivere questi quaderni. Adesso lo so: perché amo la mia vita e non voglio rischiare di dimenticarlo mai.” Si conclude così il lungo diario che nel 2010 Tiziano Ferro sceglie di aprire ai fan[…]Questo nuovo diario riprende la cronaca dei giorni proprio lì dove si era interrotta per raccontare dal di dentro l’esperienza catartica della scrittura, la nascita di un disco e la sofferta ricerca – su una strada non sempre lineare – dell’equilibrio interiore. Ma soprattutto, la conquista di una nuova, esaltante, decisiva consapevolezza: l’amore è una cosa semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>