Succede di Sofia Viscardi, recensione

Spread the love

Quando non si è troppo amanti delle storie di teenager, dopo essere stati scottati da Federico Moccia, ci si avvicina sempre con un po’ di timore a questo tipo di libri. Con grande stupore “Succede” di Sofia Viscardi non lascia l’amaro in bocca.

succede sofia viscardi

L’autrice, come youtuber, ha sicuramente delle ottime qualità comunicative e questo, nonostante i suoi 18 anni di età è visibile in “Succede”: questo rende il primo libro di Sofia Viscardi un’ottima lettura da portare avanti sotto l’ombrellone, nonostante la storia in quanto basata sulla vita di un’adolescente non sia facile da considerare immediatamente mainstream. Eppure la trama ha qualche guizzo che ti porta a non denigrare la decisione di avere aperto il libro. Quel che appare più interessante è senza dubbio la caratterizzazione dei personaggi ed è impossibile prescinderne.

E non amare prima di tutto la composizione della sua famiglia: che dire del padre ambientalista che per tale motivo non vuole accendere nemmeno i riscaldamenti? Il bello di questo libro e in realtà ciò che lo salva dall’ipercriticismo di chi il genere non lo maneggia più o non lo sopporta, è il fatto che sia dotato di un ritmo veloce e semplice e da storie che per quanto si possano considerare “viste e riviste” (siamo stati tutti adolescenti, no?) riescono anche a ritagliarsi uno spazio proprio ed appassionare. Un buono stile, una lunghezza non eccessiva ed il lasciar parlare i sentimenti nel modo in cui l’autrice è riuscita rendono questo libro facile da leggere. E in buona parte anche consigliato a tale scopo.

Lascia un commento