Stephen King: quanti film in arrivo!

di Valentina Cervelli Commenta

Stiamo quasi perdendo il conto dei progetti televisivi e cinematografici di Stephen King in ballo. A quanto pare Hollywood e le televisioni hanno deciso di attingere a piene mani dal re del genere horror ed a breve saremo sommersi da sceneggiati televisivi e film ispirati alle sue storie.

L’idea di un prequel di Shining a Stephen King non va proprio giù, ma a quanto pare gradisce abbastanza l’idea di vendere i diritti di diverse altre storie. Prendiamo “Under The Dome“: abbiamo visto giusto qualche giorno fa il nostro scrittore preferito con il ciak in mano su set della serie televisiva. E se i risultati seguiranno le premesse, abbiamo di che stare tranquilli: verrà fuori un capolavoro. Sul fronte cinema si sono aperti due filoni importanti. Il primo riguarda “Mercy“: è questo il nome scelto per l’adattamento della storia “Gramma” (Nonna) contenuta nella raccolta “Scheletri“. Se devo essere sincera non rientra tra le brevi che hanno attirato la mia attenzione nel momento della lettura del libro: la speranza è che riescano con la trasposizione in qualche modo a superare il “Maestro”. Il cast è stato scelto ed il progetto è pronto a partire.

Più curiosità, se devo essere sincera, provoca in me il secondo progetto Kinghiano di hollywoodiano sfruttamento: Cell. E’ un romanzo che mi ha preso molto, nonostante qualche scelta opinabile dello scrittore. Il film, non lo nego, lo attendo con trepidazione per due motivi: la sceneggiatura è stata scritta da Stephen King in persona ed l’interprete principale sarà John Cusack, già protagonista di 1408, uno dei film più belli mai stati tratti da una storia breve dell’autore. La collaborazione tra i due è assolutamente sinonimo di qualità. E sarà curioso vedere alla regia un nome come quello di Tod Wiliiams, conosciuto per Paranormal Activity 2. Insomma, di carne al fuoco ce ne è tanta: bisogna vedere come saranno in grado di cuocerla! Voi che ne pensate?

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>