Stephen King scrive ebook contro le armi

di Valentina Cervelli Commenta

Una delle caratteristiche che tutti dovrebbero amare di Stephen King? La capacità di avere sempre il coraggio e la voglia di esprimere la sua opinione. Lo ha sempre fatto su tutto. Ed ora lo fa  sulle armi attraverso un ebook messo in vendita su Amazon per Kindle.

Il prezzo è simbolico e per soli 99 centesimi di dollaro ha dato ampiamente sfogo a quello che è il suo pensiero sulle armi e sulla loro inutilità. Il “manifesto” di Stephen King in materia si intitola semplicemente “Guns”, ovvero Armi,  ed è privo di eufemismi o giri di parole. Per farvi capire di cosa stiamo parlando condividiamo con voi qualche estratto dal testo, ovviamente tradotto nella nostra lingua per una maggiore comprensione.

Chi pensa di aver bisogno di più di dieci proiettili per far fuori un topo di appartamento o ammazzare la moglie che gli impedisce di aprire il frigorifero a mezzanotte ha bisogno di tornare al poligono e farsi insegnare a sparare. Le automatiche e le semiautomatiche sono armi di distruzione di massa. Quando un folle decide di dichiarare guerra ai deboli e ai disarmati, finisce sempre per sceglierle.

Uno stralcio intriso di grottesca ironia, per far comprendere quanto possa essere sbagliata l’attuale politica americana sulle armi. Lo scrittore non è contrario al fatto che un americano possegga delle armi, lui stesso ne possiede tre, ma auspica una maggiore regolamentazione e maggiori controlli, perché è fuori da ogni dubbi che le stragi che negli ultimi mesi e negli ultimi anni hanno fatto “piangere” gli americani, siano state dettate in buona parte anche dalla facilità di reperimento di materia prima da parte di coloro che hanno ucciso indiscriminatamente.

Il linguaggio utilizzato da King nel suo ebook è quello tipico dell’uomo comune, senza fronzoli e diretto, non molto dissimile da quello letterario.  Un messaggio che vuole arrivare dritto al cuore e far riflettere nel bene o nel male, sul tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>