Salone del Libro 2012: protagonista l’editoria digitale

di isayblog4 Commenta

Mancano meno di sei mesi alla nuova edizione del Salone del Libro 2012 e on line è già stato svelato il nuovo tema che affronterà uno degli aspetti più rappresentativi dell’anno che si è appena concluso, ossia l’editoria digitale.

Tablet, eReader, eBook, smartphone… Venticinque anni fa, in occasione della nascita del Salone piemontese dedicato ai libri e alla letteratura, mai nessuno si sarebbe immaginato di dover pronunciare questi termini; anglicismi che ormai conosciamo bene e che i culturi del genere utilizzano ormai con una certa familiarità.

Proprio al mondo del digitale sarà dedicata l’edizione del prossimo anno: una scelta che vuole celebrare tutti i cambiamenti che la scrittura e la lettura hanno dovuto affrontare negli ultimi anni, trasformazioni che hanno reso più appetibili anche i classici meno amati dai lettori di tutte le età.

Dalla carta all’inchiostro in byte, dai reading delle biblioteche ai club del libro organizzati su Skype: la letteratura, sebbene abbia origini antichissime, non finisce mai di evolversi e piacere al suo popolo di lettori; una forma che cambia e si evolve continuamente e che, per quanto all’inizio non venga apprezzata dagli amanti delle rilegature ad hoc e delle pagine ingiallite, finisce poi per travolgerti e ammaliarti, guidandoti persino fino all’acquisto del prossimo eReader.

Un device, l’eReader, che stenta ad arrivare sui nostri banchi di scuola ma che, si spera, possa fare presto la propria comparsa convincendo anche i Prof. più burberi e quelli più tradizionalisti convinti che nella tecnologia non vi sia nulla da imparare.

Carta e desktop, biblioteche  in legno e custodie per eReader: i lettori ne hanno fatta di strada e, come è accaduto per i lettori, è tempo che anche tutti gli eventi e le manifestazioni culturali inizino uscire dal guscio e vivere questa meravigliosa novità come un regalo capace di appassionare i più piccoli alle stesse storie che, un tempo, hanno fatto sognare le generazioni passate. Ne saremo davvero capaci? La parola al Salone, dal 10 al 14 maggio 2012.

Photo Credits | utoronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>