Kindle, iphone e l’utilità del cloud

di Valentina Cervelli Commenta

kindle iphone utilità cloud

Kindle ed iPhone? Utilità del cloud certa. Immagino che per molti nostri lettori avrò scoperto l’acqua calda. Ma l’aver scaricato l’applicazione dell’ereader di Amazon sullo smartphone mi ha davvero aperto un mondo. E per la prima volta ho finalmente compreso il concetto di cloud e soprattutto la sua reale importanza.

E’ il classico discorso del provare per credere.  Personalmente, pur detestando lo schermo LCD o simile per leggere, mi son dovuta ricredere sull’utilità di avere disponibile l’ebook che si sta leggendo sul cellulare. Soprattutto, allo stesso punto nel quale era stato lasciato. E’ come avere a portata di borsa il classico libro cartaceo al quale hai messo un segnalibro. E’ la dimostrazione diretta dell’utilità di una tecnologia come quella cloud anche in ambito non lavorativo. Finché si parla di immagini non si riesce a comprendere l’efficacia di questo modo di concepire la tecnologia. Ma quando parliamo di testi, o meglio di ebook, che si propongono di cambiare il modo che si ha di concepire un determinato prodotto (il libro in questo caso, N.d.R.), è innegabile che l'”approccio” cloud diventa automaticamente qualcosa di immancabile.

Il fatto di poter contare sull’applicazione di Kindle anche sul dispositivo mobile, va da sé rende il tutti più semplice, trasporta su un device differente quella che è l’esperienza classica della lettura da ereader unita alla praticità del libro tradizionale. Cosa volere di più?  Un approccio di questo genere all’ebook potrebbe essere la chiave vincente per farlo apprezzare anche agli irriducibili del cartaceo. Il libro elettronico, alla fine, non è altro che una sorta di complemento del volume tradizionale, un mezzo che consente di acquistare dei libri ad un costo basso e che quindi consente al lettore di leggere di più di ciò che faceva prima. Voi che approccio avete con questa tecnologia. Leggete gli ebook sul cellulare? Raccontateci la vostra esperienza.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>