I perplessi sposi

di isayblog4 1

E’ stato il titolo ad attirarmi e, visto che dovevo scrivere di matrimoni, mi sono procurata il libro, convinta che si trattasse di un trattato divertente sul matrimonio. Non avevo letto niente, ma proprio niente né a proposito del suo autore né del tema trattato.

Così, sarò sincera, sono rimasta davvero sorpresa nello scoprire che si tratta di un libro serissimo, per quanto pieno di ironia e scritto con un tono leggero ma anche molto partecipato, che parla non di matrimoni, ma di separazioni e divorzi.

Gassani è un avvocato matrimonialista e ha raccolto non solo i dati più recenti su matrimoni, separazioni, divorzi, unioni miste degli ultimi anni, ma anche le storie di molte persone che lo hanno contattato per un parere o per essere rappresentate da lui. Nel libro però non trovate solo questo.

Gassani ci porta infatti a fare un giro nei tribunali, per scoprire cosa succede davanti ad un giudice; ci porta nel suo studio per capire quante diverse tipologie di clienti ci sono; ci porta tra gli avvocati, spiegandoci come dovrebbe comportarsi un matrimonialista; ci porta nelle maglie delle unioni costruite a tavolino per favorire l’immigrazione; ci porta nelle case della gente come noi, con uno sguardo professionale, ma umano.

Un libro davvero interessante e per trovarlo tale vi basta essere sposati, anche felicemente. Perché lo sguardo che ci offre è ampio prezioso e, ad una prima lettura, davvero equilibrato. Specialmente quando si parla di bambini.

intervista all’autore.

Di sicuro il primo imperdonabile errore che un matrimonialista non deve mai commettere è sacrificare la propria libertà e sostituire la propria autonomia professionale e di pensiero con quella del cliente. È l’avvocato che deve decidere la strategia difensiva: prendere o lasciare. Non c’è nulla di più antideontologico per un legale che trasformarsi in un fantoccio del proprio assistito avallandone supinamente tutte le istanze, vendendo l’anima al diavolo per trenta denari. Ogni volta che un legale riceve il mandato in una separazione o divorzio dovrebbe sentirsi intimamente il difensore dei figli della coppia ed evitare di porre in essere strategie contro gli interessi di questi ultimi. Il formidabile ruolo sociale del matrimonialista deve inderogabilmente imporre questa condotta umana e professionale.

Autore: Gian Ettore Gassani
Titolo: I perplessi sposi
Editore: Aliberti
Anno: 2011
Pagine: 267
Prezzo: € 16,00
ISBN: 9788874247936

Commenti (1)

  1. Ho letto anche io il libro dell’avvocato Gassani. Devo dire che ne sono rinasto entusiasta per lo stile asciutto ed essenziale, per i potenti messaggi, per le proposte. Pensavo prima di leggerlo che fosse uno di quei saggi ironici e scherzosi. Nulla di tutto questo. L’autore traccia una analisi lucida e spietata dei costumi degli italiani e dei mali del nostro diritto di famiglia. E poi ci sono stori commoventi che mi ha fatto riflettere molto. Sicuramente è uno dei più bei libri che ho letto negli ultimi anni,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>