Fukushima: un ebook racconta il Giappone dopo la tragedia

di Valentina Cervelli Commenta

Quando il terremoto ed il successivo tsunami un anno fa si sono abbattuti sul Giappone, fin da subito una città e la sua intera zona di competenza sembravano essere più a repentaglio del resto della nazione: parliamo di Fukushima, ridente distretto tra i più colpiti dal sisma, anche a causa della presenza in loco di una centrale nucleare. Un ebook scritto da Paolo Salom, ci racconta come sono quei luoghi ora.

Il libro digitale “Fukushima e lo tsunami delle anime” , ci racconta in realtà come è cambiata la vita dei giapponesi da un anno a questa parte. Analizzando in maniera sincera e diretta sia le speranze che i timori di una popolazione che per la prima volta nella sua storia ha dovuto fermarsi a riflettere su quale fosse il vero rapporto tra la tecnologia e la natura, tentando di trovare un modus efficace per evitare disastri ambientali come quello che si sta consumando in merito alla centrale nucleare.

 

Un piccolo particolare va reso immediatamente noto: Paolo Salom è un giornalista del Corriere della Sera che nel Sol Levante si è recato subito dopo lo tsunami. E nel corso di questo libro inchiesta mette a confronto ciò che la politica ha fatto ed espresso e quelle che sono state le semplici reazioni della cittadinanza, incredula e decisamente impreparata ad una tragedia di questa portata nonostante l’alta esperienza in terremoti e nelle tecnologie per contenerne i danni.

L’ebook fotografa tanti piccoli episodi che messi insieme formano una sola anima: quella in fase di sanazione del Giappone.  Un esempio? Il tentativo di salvare un albero antico, gente che vaga senza meta in paesi rasi al suolo. Addirittura bere in diretta tv un bicchiere di acqua decontaminata. Tanti tasselli che purtroppo si incastrano alla perfezione in un mondo che sta ancora tentando di leccarsi le ferite.

All’interno del libro è possibile imbattersi in link diretti a video ed in una folta galleria fotografica. Lo stesso è disponibile in formato mobi, epub e pdf ed adatto ad essere letto attraverso qualsiasi dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>