Fahreneit, la radio che ama i libri

di Barbara 2

Fahreneit è una storica e dal mio punto di vista gloriosa trasmissione radiofonica. Va in onda su Radio Tre da ben dieci anni, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 e si occupa, l’avrete immaginato, di libri. Ha dell’incredibile che stia sopravvivendo allo sfascio culturale di radio e tv e ha dell’incredibile anche che sia sempre di ottima qualità, fonte di curiosità, di suggerimenti, news.

Il titolo della trasmissione è lo stesso, per chi non lo sapesse, di un famoso romanzo di Ray Bradbury Fahreneit 451, da cui venne tratto un film nel 1966, diretto niente meno che da François Truffaut.

La storia: Guy Montag è un atipico vigile del fuoco che ha il compito di bruciare ogni libro in circolazione. I libri sono pericolosi e vanno eliminati. Senonché Montag scoprirà il fascino della lettura e ne sarà soggiogato fino a divenire lui stesso un fuori legge. E fuori legge ci sentiamo un po’ anche noi ascoltatori di questa trasmissione.

Tre ore tre di diretta in cui veniamo sollecitati a conoscere nuovi autori, ad interessarci a nuovi temi, a proporne, partecipando a quiz, a prestare o regalare libri tramite la pratica del book crossing e tramite la nota rubrica Caccia al libro che da voce agli ascoltatori che cercano opere introvabili.

Se ancora non conoscete la trasmissione vi consiglio vivamente di scaricarne alcune puntate, di seguirli su Facebook e naturalmente di navigare nel loro sito: sono certa che lo troverete davvero molto interessante e che anche voi avrete la tentazione, quando siete in ufficio, di sintonizzarvi su Radio Tre correndo il rischio di continue distrazioni.

Una curiosità: sin dalla prima puntata la sigla di Fahreneit è la famosa canzone My favourite things, cantata da July Andrews in Tutti insieme appassionatamente. In trasmissione viene riproposta nelle decine e decine di varianti e reinterpretazioni che le hanno reso onore, come ad esempio questa di John Coltrane.

Photo Credits | altemark

ray bradbury

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>