Gli ebook triplicano il loro peso sul mercato italiano

di Valentina Cervelli Commenta

Gli ebook? Hanno triplicato la loro presenza nel mercato dei libri italiano. E’ questa una delle prime rivelazioni del Salone Internazionale del libro che ha aperto i battenti oggi a Torino. Un traguardo molto importante ed incredibile raggiunto nel giro di un anno.  Un trend confermato da uno studio in materia condotto dall’AIE, Associazione Italiana Editori.

Prendendo come “limite” il corrente mese, sono al momento 31.615 i libri digitali a disposizione dei lettori italiani. Solo un anno fa erano circa 11.271. Ma non è solo il loro numero ad essere triplicato: anche la loro diponibilità in vari formati che passa dalle 15.339 “manifestazioni del titolo ebook” di un anno fa alle attuali 43.427.

E se i numeri da soli sono la diapositiva di un mercato che sempre di più sta dando soddisfazione a chi vi investe, e va sottolineato, anche ai lettori, è il dato stesso della maggiore importanza dell’ebook all’interno del settore a rappresentare la vera novità e l’avanguardia di questo modo di concepire la cultura e la sua diffusione.  A livello meramente economico poi, rispetto al 2011, il mercato del libro elettronico persa ben 9 volte in più rispetto al 2010.

Ciò significa che dove prima vi era solo una perdita del cartaceo dovuta a diversi fattori, oggi è presente una crescita dell’elettronica quasi incalcolabile. E che potrebbe davvero rappresentare l’esplosione di questo mezzo di lettura se venissero messe a punto delle leggi che consentissero all’ebook di usufruire di una riduzione dell’iva e di conseguenza del prezzo di mercato.  Se tali ipotesi trovassero un giorno verifica, è fuori da ogni dubbio che in Italia vi sarebbe una vera e propria rivoluzione in tal senso in merito a tale settore. Così forte da essere in grado, volendo, di cambiare totalmente anche l’approccio delle case editrici con gli scrittori.

Piccola curiosità: le donne non impazziscono per l’ebook. Se il 51% dei lettori di libri cartacei è di sesso femminile, si scende al 38,5% per il corrispettivo elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>