E-Ink ed Epson insieme per dispositivo e-paper

di Valentina Cervelli Commenta

Novità in arrivo nel campo degli ereader. La E Ink e la Epson a quanto apre hanno deciso di unire gli sforzi e come già anticipato presso il Sid Display Week di Los Angeles, una delle manifestazioni più importanti del settore organizzata dalla Society for Information Display, sarebbe in procinto di produrre una nuova tipologia di lettore per ebook.

Non solo quindi nuovi display per smartphone e tablet: si punta anche al mercato dei libri elettronici.

Tornando all’accordo nato tra le due industrie, è da poco arrivato in fase di produzione un pannello da 9,7 pollici, e dotato di risoluzione di 2400 x 1650 pixel, arrivando quindi ad una definizione pari a 300 dpi. Come già accaduto in passato, la prima azienda si occuperà del pannello mentre la seconda dell’elettronica volta al suo controllo.

Al momento queste sono le uniche caratteristiche trapelate per ciò che concerne il dispositivo. Nnon si conoscono infatti,  eventuali date di uscita di ereader o supporti che sfruttino questa tipologia di pannello, né si conoscono la velocità di refresh delle pagine che il pannello potrà raggiungere. Per capire però gli standard di cui parliamo è necessario fare un esempio. E quello più calzante, data la promozione fatta,  e comparare i nuovi dispositivi su ciò che utilizza Kindle di Amazon. Per quest’ultimo parliamo infatti di un display di 6 pollici (quindi più piccolo rispetto a quello attualmente in corso per Eink ed Epson, n.d.r.) basato su tecnologia E-ink Pearl con risoluzione 800×600 a 167 dpi.

Insomma parliamo di una risoluzione, per i nuovi pannelli,  pari al doppio di ciò che già ora viene considerato il massimo.

Ovviamente non possiamo sostenere che tale tecnologia possa portare qui in Italia ad un ribaltamento della situazione di mercato, ma deve essere ammesso che a livello puramente tecnico si tratta di una delle novità del settore più intriganti degli ultimi tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>