Come scrivere un bestseller: la formula perfetta

di Giada Aramu Commenta

Ogni prodotto di successo ha una ricetta segreta da analizzare e da seguire con attenzione: da un progetto interessante a un singolo melodico e in testa alle top ten di tutto il mondo, dalle gustosissime lasagne della nonna a un oggetto di design che si trasforma in un must o, perché no, anche un bel bestseller!

James W. Hall, scrittore e professore di narrativa, ha pubblicato in un libro perfetti per scrivere un bestseller di successo raggruppando tutte le caratteristiche dei venti romanzi più letti negli ultimi anni, una lista composta da romanzi americani campioni di incassi e di lettori affettuosi e fedeli.

Oltre al professore Hall, però, molti altri studiosi avevano stabilito le dieci leggi perfette, consigli che hanno ispirato moltissimi giovani, e meno giovani. Ma quali sono i segreti per un bestseller di successo? Per invogliarvi a prendere in mano la penna, o a imbracciare il vostro pc portatile, abbiamo deciso di pubblicare qui le dieci regole.

Ecco quelle di Donald Maass, autore di Writing the breakout novel:

– L’eroe deve essere un esperto
– L’antagonista deve essere esperto
– Narrare il passato dell’antagonista dell’eroe raccontano tutte le cattiverie fatte in passato
– L’antagonista deve contare su una squadra diabolica, proprio come lui
– Due, o più, protagonisti devono innamorarsi
– Due, o più, protagonisti devono morire
– L’antagonista deve avere un obiettivo che dovrà poi evolversi nel corso del romanzo. L’attenzione dovrà spostarsi sul gruppo dell’antagonista
– Deve esserci un sequel, quindi l’eroe e l’antagonista non devono concludere la loro lotta
– Durante la narrazione è importante che lo scrittore non affronti mai la narrazione di un evento importante in modo generalizzato. Narrate il particolare e muovetevi poi nell’ambiente circostante senza svelare troppo
– Se siete a corto di idee fate morire un protagonista del vostro romanzo e l’azione tornerà nuovamente nelle vostre mani

Cosa ne pensate delle regole proposte da Haass?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>