Cinque motivi per leggere Harry Potter

di Valentina Cervelli Commenta

cinque motivi leggere harry potter

Lo sapevate che prima o poi sarebbe arrivato questo momento. Il giorno in cui vi avremmo spiegato i cinque motivi per i quali Harry Potter di J.K. Rowling sia un’opera che deve essere letta da tutti, grandi e piccini. Non vogliamo obbligarvi, ci mancherebbe, quanto indicarvi i suoi pregi.

Bisogna partire da un presupposto però, quello di lasciare i pregiudizi fuori. Sia nei confronti della scrittrice e dell’opera, sia nei confronti dei film tratti dall’intera saga di Harry Potter.

1) I libri sono scritti in modo semplice. Alcuni suoi colleghi lo considerano quasi un difetto. Ma se c’è un pregio che non può essere negato a J.K. Rowling è che non sappia scrivere in modo semplice. La semplicità in questo caso deve essere presa con piena accezione positiva. Perché le sue opere sono facili da comprendere per persone di ogni età e composte in un linguaggio molto chiaro.

2) I libri di Harry Potter non sono mai noiosi. Chi sostiene il contrario probabilmente non ha mai letto nessuno dei volumi scritti dall’autrice. Il bello di questa serie, uno dei tanti pregi, è proprio il fatto che nonostante la riproposizione del personaggio principale, i contesti non sono mai scontati nonostante una location fissa. Sarà che si parla di magia, ma ad Hogwarts ne succedono davvero di tutti i colori.

3) E’ un libro adatto a tutte le età. A partire dai più piccolini che potranno leggerlo con mamma e papà, fino ad arrivare agli adulti, che non troveranno affatto assurda o scontata la trama. Ogni singolo concetto viene affrontato con “pulizia mentale” e questo non è una peculiarità di tutte le opere.

4) Contiene degli insegnamenti. Harry con la sua vita e la sua storia incarna l’esempio di come un persona sfortunata possa raggiungere qualsiasi scopo e in diverse sfumature, di come il bene vinca sempre sul male. Insegna a non essere razzisti ed accettarci nonostante tutte le nostre diversità.

5) E’ una lettura impegnativa ma non leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>