Viaggi letterari: l’Inghilterra di “Cime Tempestose”

di Giada Aramu Commenta

“Credo che in tutta l’Inghilterra non avrei mai potuto trovare un luogo così discosto da ogni rumore mondano. Un vero paradiso del perfetto misantropo: e il signor Heatcliff ed io siamo fatti apposta per dividerci tanta solitudine”. Parlava così la scrittrice Emily Brontë della sua bella Inghilterra che ispirò gli scenari del suo primo e unico romanzo, Cime tempestose, e proprio al romantico romanzo della scrittrice si ispira il nostro viaggio letterario di oggi.

Per mettersi sulle orme dell’amore di Heathcliff e Catherine Earnshaw è necessario recarsi nella magica Cornovaglia, la zona su-occidentale dell’Inghilterra conosciuta e molto amata da tutti gli appassionati delle natura, e la caotica Londra, città di passioni e stravaganze. Proprio sotto il cielo di queste due località inglesi così diverse e così affascinanti si svolge il tour letterario ispirato a una delle storie più romantiche e tormentate che la storia ricordi tanto che, nel Paese dove le scene hanno preso forma e carattere, vengono organizzati ogni anno numerosi tour letterari dove perdersi negli scenari da favola e apprezzare la natura e la mondanità di due luoghi simbolo di un Inghilterra in bilico tra due identità.

L’itinerario di Cime Tempestose prende il via dalla natura selvaggia della Cornovaglia, più precisamente a Looe, dove i turisti affrontano i percorsi stabiliti a piedi ammirando scogliere a picco, campi coltivati e una rigogliosa vegetazione per procedere poi a Londra con due giorni di passeggiate e visite al quartiere di Bloomsbury, il quartiere londinese famoso per aver ospitato la scrittrice Virgina Woolf. Gli spostamenti tra la Cornovaglia e Londra, secondo i cultori, dovranno essere effettuati esclusivamente in treno per godere dei paesaggi meravigliosi che questo paese offre ancora oggi e che, grazie a una cura e un rispetto per l’ambiente davvero encomiabile, è ancora possibile godere. Il tour si conclude a Londra e, per chi ha in progetto di fare il tour dell’Inghilterra, a circa 4 ore di distanza (per la precisione ad Haworth) si può visitare il Brontë Parsonage Museum.

[Photo Credits fanpop]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>