“Tintin in America” venduto a un prezzo record

Spread the love

Le aste sono sempre un momento molto atteso per tutti i collezionisti di opere letterarie uniche che non perdono l’occasione di poter acquistare un cimelio di successo e conservarlo gelosamente in cassaforte. Dalle lettere di Alessandro Manzoni ai romanzi inediti di Bram Stocker, dalle prime edizioni di Jane Austen alle copertine dei fumetti più celebri; tra questi, vi è anche Tintin, il famoso fumetto belga che narra le bizzarre avventure di un giovane reporter.

Tintin, astuto giornalista accompagnato dall’inseparabile e birbante Milù, è stato infatti il protagonista dell’ultima asta, un evento concluso a una cifra di ben 1,6 milioni di dollari versata da un misterioso e facoltoso esperto e collezionista che non ha saputo resistere alla copertina di Tintin in America.

Il numero, scritto e disegnato da Hergé, venne pubblicato nel 1932 e ritrae un Tintin impegnato nei panni di un cowboy americano, una copertina unica nel suo genere. Il fortunato, e ricco, acquirente ha preferito rimanere sconosciuto al pubblico mentre un suo amico, presente all’asta, ha dichiarato con sincerità:

E’ molto contento di essersi aggiudicato l’asta anche se ha comunicato che avrebbe preferito acquistarlo a un prezzo molto inferiore!

Lascia un commento