Racconti di vento e di mare, per gli appassionati di Conrad e non solo

di Barbara Commenta

 Racconti di vento e di mare, a cura di Giorgio Bertone, è una godibilissima raccolta di racconti che hanno come tema, appunto, il mare, i pirati, i fari, le nuove rotte, i naufragi e via dicendo.

La raccolta è sorprendente perché oltre al classico e amatissimo Joseph Conrad, che tutti ci aspettiamo di trovare, ci sono autori che abitualmente non associamo a questo tipo di narrazione, altri di cui neanche sospetteremmo un tentativo di narrazione marinaresca.

Per citarne solo alcuni: Carver, Camus, Kafka, Dahl, Doyle Gauguin. Tra gli italiani, alcuni scrittori che rientrano nei capitoli dedicati ai racconti di chi non ha mai visto il mare: Montale, Pavese, Sartori, De Amicis. Il più divertente?

A mio parere è il racconto del poeta livornese Giorgio Caproni (1912-1990) intitolato Messaggi dal faro. Si tratta di tre irriverenti paginette che raccontano di un faro nell’oceano che ha come guardiani dei frati di clausura. Tra costoro e i marinai si accende una piccola battaglia a colpi di codice Morse. Chi l’avrà vinta e come non ve lo svelo. Vi assicuro però che la storia vi divertirà moltissimo.

Torniamo però alla raccolta, che vi consiglio caldamente di comprare malgrado i 22 euro del prezzo di copertina. Per cominciare gli autori sono tanti e talmente diversi tra loro che troverete sicuramente non solo quello che vi stuzzica di più, ma anche lo scrittore da cui non vi aspettavate un certo tipo di poesia o inclinazione per il racconto d’avventura.

In secondo luogo, il mare non è semplicemente un luogo fisico, ma uno stato interiore. Non dovete essere per forza provetti navigatori per essere trascinati dalle storie e dai racconti di Conrad e soci o per immedesimarvi nella storia di un marinaio.

Il rapporto con il mare è il rapporto con l’insondabile, con il mistero, con la paura, con la parte più profonda di noi. Io, per dirne una, non ho mai messo piede neanche su di un traghetto e ho paura dell’acqua alta, ma quando mi immergo nei racconti mare mi sembra di essere stata su un veliero da sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>