Festa del papà: gli regaliamo un libro?

di isayblog4 Commenta

Cosa regalare ai papà che hanno già tutto? Un libro ovviamente. Certo, per sceglierlo dobbiamo tener presenti vari elementi: l’età di chi fa il regalo, i gusti di chi lo riceve, se il papà destinatario è un uomo che ama o meno la lettura.

So che vi state chiedendo come sia possibile regalare un libro a chi non ama leggere. Ci sono, per dirne una, bellissimi libri d’arte. E se il papà non ama neanche l’arte? Non scoraggiatevi. Si può comunque e lo scoprirete leggendo i nostri consigli.

Partiamo con un regalo da parte di un figlio adulto. Tra i libri che abbiamo recensito su Libri & Bit, sono molto interessanti, tra i tanti, Ore Giapponesi di Fosco Maraini; la raccolta di Racconti di Vento e di Mare; Scacco a Dio di Roberto Vecchioni; il simpaticissimo saggio Storia naturale dei Nerd.

Ci sono poi i libri sulla paternità, come ad esempio l’interessantissimo Storia della paternità del giornalista Maurizio Quilici che ha cercato di ricostruire storicamente, attraverso la letteratura, la saggistica, la mitologia persino, le considerazioni sul rapporto tra padri e figli. Anche il saggio Nuovi padri? Mutamenti della paternità in Italia e in Europa di FrancescaZajczyk ed Elisabetta Ruspini mi sembra interessante, ma devo ammettere di non averlo letto.

Per i papà che non amano leggere ma amano i miti italiani come il calcio e la cinquecento, vi propongo due simpatici libri della Leconte, La 500. Storia e storie della macchina degli italiani e Champions tic. Stranezze, cabale e manie degli idoli del calcio.

Infine, se il regalo deve essere consegnato dal pargoletto di famiglia, un’ottima soluzione sono gli italianissimi libri della casa editrice Gallucci, di cui vi segnalo alcuni titoli per i più piccini da leggere insieme padre e figlio: Sei forte papà, libro più cd con la canzone cantata da Gianni Morandi e Storie del minimondo, libro più Dvd con i cortometraggi di Bruno Bozzetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>