Quando il lettore diventa una risorsa

di isayblog4 Commenta

Leggere è una passione che a volte ci fa andare oltre il desiderio di starcene soli soletti, con il libro che amiamo e una tazza di tè. Chi pensa che leggere sia un’opportunità non solo per perdersi (lo dico in senso positivo) in una storia, ma anche per confrontarsi con altri lettori. Nascono allora i club del libro e, più recentemente, pagine Facebook dedicate alla lettura.

Poi c’è anche chi va oltre il confronto con gli appassionati e decide di mettere a disposizione del prossimo le proprie competenze e i propri interessi. É il caso, ad esempio, di tutti coloro che si sono legati al progetto Nati per leggere e che a diverso titolo promuovono la lettura nella prima e primissima infanzia.

Questi gruppi si trasformano in una risorsa prima di tutto per le comunità in cui nascono e lavorano (città, quartieri, paesi, scuole, associazioni genitori, asili) e poi per una fetta più ampia di persone grazie alla rete. Un progetto interessante in tal senso è ad esempio Leggere per leggere. Raggruppa diverse realtà venete:

Del coordinamento fanno parte lettori ad alta voce, animatori del libro e della lettura, studiosi, educatori e formatori, attori, insegnanti e operatori culturali che per professione svolgono attività nei rispettivi contesti di lavoro; favoriscono la diffusione della cultura del libro e della lettura, attraverso lezioni, seminari, incontri, percorsi formativi, laboratori, letture ad alta voce e organizzazione di manifestazioni letterarie.

Altri lettori molto impegnati sono i responsabili della biblioteca comunale della mia città. Bella forza, direte voi, è il loro mestiere. In realtà, vanno molto oltre i compiti che vengono loro affidati e cercano con passione sempre nuove idee per promuovere la lettura: sono su Facebook, inviano newsletter, promuovono la lettura nella prima infanzia con storie e lettori di vari paesi del mondo e via dicendo.

Insomma, lettori di Libri e Bit, se sentite anche voi l’impulso di rendere vitale e prolifica la vostra passione, sappiate che ci sono molti spazi da occupare e molte persone pronte a seguirvi. Eventualmente segnalateci i vostri progetti, saremo lieti di promuoverli.

Photo Credits | The Shopping Sherpa su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>