In arrivo il primo libro thriller del fratello di Johnny Depp

di Giulia De Filippo Commenta

Il 10 marzo uscirà per la Newton Compton il primo libro della serie di thriller firmata Daniel Depp. Se il nome non vi dice niente, soffermatevi sul cognome: si tratta del fratello del famoso Johnny, l’attore che fa diventare i suoi film un successo garantito.

Adesso, però, vedremo come se la caverà nel mondo della scrittura Daniel, già sceneggiatore e produttore, che ha ottenuto una nomination al Festival di Cannes per la sceneggiatura del film “Il coraggioso” (diretto da Johnny Depp).
Il suo primo romanzo è proprio “La città dei senza nome” (Newton Compton, pp. 304, 12,90 euro), che avrà come protagonista – presente anche negli altri volumi della serie – il detective David Spandau.

Ormai stanco del mondo dello spettacolo e del suo lavoro da stuntman, David Spandau decide di mettersi in proprio e aprire un’agenzia investigativa, lontano dai riflettori di Hollywood. Ma il suo primo cliente sarà proprio una star del cinema, Bobby Dye, che chiede protezione da Richie Stella, noto spacciatore e mafioso, proprietario del club più in voga di Los Angeles. Anche Richie Stella ha una sceneggiatura nel cassetto e a interpretarla vuole che sia proprio Bobby Dye. In caso contrario, non si farà scrupoli a dare in pasto alla stampa una vecchia storia di sesso con una minorenne. Il problema è la sceneggiatura impronibile, la peggiore che Bobby abbia mai letto.

In un mix di cocaina e ville da sogno, primedonne e gangster, saprà David Spandau trovare una soluzione senza troppi spargimenti di sangue nel celebre regno del cinema?

Di sicuro Daniel Depp si rivela un profondo conoscitore dell’ambiente hollywoodiano, e per raccontare una storia fatta di intrighi e minacce, ha scelto proprio il genere thriller che meglio riesce a portare alla luce gli strani ingranaggi della macchina dello spettacolo.

Il libro ha già ottenuto larghi consensi da parte della critica: “Depp riesce a mostrarci dall’interno i complessi meccanismi che regolano il mondo di Hollywood e i sordidi personaggi che lo popolano”, sostiene il Publishers Weekly, per lo Scotsman l’autore “farà felici i fan di Raymond Chandler, Elmore Leonard, James Ellroy”, mentre per il Daily News questo si rivela “un libro cinico, sexy, avvincente, pieno di suspense”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>