Kate Moss Style di Angela Buttolph

di Barbara Commenta

Come ha fatto Kate Moss a diventare Kate Moss il punto di riferimento per le aspiranti modelle e per parte del mondo della moda?

Da ragazzina che voleva sfondare, diventa modella super nota e si distingue subito dalle altre, non solo, forse non tanto per il suo fisico quanto per la sua personalità.

Che la porterà tra ingaggi miliardari, ed eccessi documentati regolarmente dalla stampa scandalistica, a diventare un personaggio pubblico tra i più citati, spiati, ammirati.

Persino io, lontana anni luce dal mondo della moda (“e si vede”, direbbe Miranda Priestly de Il diavolo veste Prada) non riesco a non trovare Kate Moss quanto meno interessante.

Tuttavia, abbiate pazienza, non comprerei mai un libro su di lei. Un book fotografico della nostra eroina, con note personali sulla sua vita, il tutto raccolto da una famosa giornalista di moda inglese, Angela Buttolph (di cui potete sbirciare le referenze sul sito ufficiale) non so che senso abbia.

Sarei stata più curiosa di leggere un’autobiografia che racconti Kate Moss al di fuori dal discorso moda, con i suoi alti e bassi, con le sue opinioni, eventualmente, sul sistema moda e sulla vita delle modelle.

Un testo sulla Kate Moss persona insomma e non sull’icona fashion, ma d’altronde, a pensarci bene, se lo realizzassero forse cesserebbe di essere un personaggio e questo, attualmente, non conviene a nessuno. D’accordo, ammettiamolo, non ho letto il libro e quindi il mio sesto senso potrebbe sbagliarsi, forse davvero questo tomo ci consentirà di conoscerla un po’.

Se mi attengo a quanto scritto da Simona Siri sul suo blog (è lei che ha scritto la prefazione di Kate Moss Style):

Il libro è pazzesco e il merito è tutto di Kate Moss. Ci sono foto di lei giovanissima che gironzola per Camden, lei con Johnny Depp, lei con Mario Sorrenti, lei con Claudia Schiffer a Cannes dove la seconda sembra la zia campagnola della prima, lei a Glastonbury (sì, anche quella con il vestito dorato e gli stivaloni, quella che definisce un’epoca almeno quanto Bianca Jagger sposa in smoking bianco), lei in giro per Parigi, lei alla messa funebre per McQueen, lei vestita da sposa. Le foto sono quasi tutte paparazzate, poche foto pubblicitarie, quasi nessuna copertina delle centinaia che ha fatto, perché la vera forza di Kate sta lì: nel rimanere la più straordinariamente figa di tutte quando cammina per strada […]

Autore: Angela Buttolph
Titolo: Kate Moss
Traduzione: I. Katerinov
Editore: Tea
Anno: 2011
Pagine: 224
Prezzo: € 16,00
ISBN 978-88-502-2670-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>