Presentazione di Illicenziabile, di Stephen Viscusi

di isayblog4 Commenta

In tempi di crisi, trovare un lavoro è davvero difficile. I contratti non sono proporzionati all’impegno e alle capacità di tutti noi, soprattutto dei più giovani. Ma cosa succede se chi ha un lavoro sente puzza di licenziamento? Cosa succede se l’azienda presso la quale si lavora inizia a stilare un bilancio negativo e comunica ai suoi dipendenti di voler effettuare qualche taglio? Illicenziabile è il nuovo libro di Stephen Viscusi, uno scrittore e speaker radiofonico che si occupa di aiutare gli ascoltatori, e chiunque si rivolga a lui, a mantenere il proprio posto di lavoro. Una carriera fondata sul miglioramento di quella altrui che sboccia ora in un manuale interessante da leggere, anche solo per curiosità. L’autore affronta il mercato mondiale lavorativo di oggi illustrando a tutti i lettori l’atteggiamento migliore da mantenere in ufficio, con i colleghi e con il capo. Efficienza, buon senso e voglia di fare. In fondo, basta poco per essere “illicenziabili”. 

Ecco la sinossi ufficiale del libro:

Oggi avere un lavoro è una fortuna che va coltivata con intelligenza e metodo. Facendo leva sulla sua lunga esperienza professionale, l’autore spiega cosa fare e cosa assolutamente evitare per essere considerati dai vostri capi indispensabili al buon andamento dell’attività. Seguendo i suoi consigli di grande efficacia e buon senso avrete buone probabilità di non correre rischi nei momenti di crisi [leggi tutto …] e di riduzione del personale. Siate visibili perché, sia detto senza cinismo ma con senso pratico, è certo che gli “invisibili” sono i primi di cui ci si dimentica. Siate accomodanti perché, quando il vostro capo dovrà scegliere fra una persona con cui è facile lavorare e una “difficile”, sceglierà senz’altro la prima. Rendetevi utili perché quel valore in più che dimostrerete di avere rispetto ai colleghi può fare la differenza al momento opportuno. Siate pronti al peggio perché avere piani e soluzioni di riserva dà sicurezza e aumenta l’autostima, qualità che gli altri percepiscono come una forza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>