Love Cooking, ricette per San Valentino e non solo

di Barbara Commenta

 Chi avete invitato a cena per San Valentino? Un gruppo di amici tra cui si nasconde il vostro vero obiettivo? Il tizio/la tipa con cui dopo qualche uscita sperate finalmente di andare a meta? Il compagno con cui volete sperimentare qualche nuovo giochetto? Più compagni con cui volete sperimentare nuovi giochetti?

Ebbene, a chiunque abbiate esteso l’invito, non temete: farete un figurone grazie a Love Cooking un originale e ben pensato libro di ricette curiose e stuzzicanti, che offre però anche tutta una serie di consigli, stuzzicanti anche questi, su come comportarvi durante la preparazione dei cibi e durante la cena.

Questo libro ve lo consiglio in realtà da non amante del genere: non leggo mai libri di ricette, mi annoiano; non seguo programmi culinari; trovo più divertente cenare “dopo”. Love Cooking, però, mi ha conquistata pagina dopo pagina, per tre motivi.

Il primo: le autrici, ideatrici anche del progetto Culinaria, non riprendono in modo banale il tema del rapporto tra cibo e sesso, ma lo svolgono con eleganza e ironia. Al di là delle teorie o dei falsi miti sui cibi afrodisiaci, hanno studiato dei menù che invogliano anche il lettore più pigro e che lasciano ampio spazio alle suggestioni erotiche.

Il secondo: le ricette sono descritte con termini tipici dell’azione erotica, come ad esempio “preliminari”. Sarete perciò solleticati a puntino prima ancora di aver cominciato a cucinare. Se poi le leggete in coppia allora il risultato è quasi assicurato (quasi perché i gusti son gusti, per rimanere in tema).

Il terzo: il libro è scritto con un tono divertito e divertente. Può essere un toccasana in qualsiasi periodo dell’anno, forse più di un romanzo erotico, e regalandolo strapperete un sorriso anche all’amante più inconsolabile.

Detto questo, io voto per il crostino afrodisiaco di pagina centoventisei. Ora vediamo se riesco a convincere mio marito a cucinare insieme non appena riusciamo a restare un po’ da soli (e a fine libro consigli anche per genitori circondati da prole, coppie stanche e via dicendo). Buon appetito!

Siete pronti a giocare a questa ammiccante sfida? Preparate carta e penna per annotare i vostri punteggi, perché chi vincerà a tavola deciderà le “penitenze” che l’altro sarà obbligato a fare nell’alcova! Le sfide sono: Conosci i miei punti caldi?, Chi arriva prima al cuore, Super hot, La prova dell’ingoio, La prova del risucchio e Giochi di lingua.[…]
Conosci i miei punti caldi? Chi estrae questa sfida dovrà spalmare sulla parte che pensa sia più sensibile del corpo dell’altro/a la crema che vi suggeriremo e leccarla. Se chi viene lambito dalla lingua si lascerà andare in gridolini e risatine o si muoverà mentre la crema viene rimossa avrà perso e l’altro si aggiudicherà un punto. Nel caso invece riuscisse a resistere, sarà lui/lei a guadagnarsi un punto!

Autore: Degli Esposti, Mazzola, Roberti
Titolo: Love Cooking. Ricette per accendere la passione
Editore: Aliberti
Anno: 2012
Pagine: 192
Prezzo: € 14,00
ISBN 9788874248339

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>