“Ho abbracciato i One Direction” in edicola

di Valentina Cervelli Commenta

Un tempo c’era Simon le Bon con i Duran Duran, poi i Take That. Ed infine sono arrivati loro, gli One Direction. Che dopo aver conquistato le classifiche musicali, indirettamente inizieranno a farlo anche con quelle dei libri. E’ in uscita, infatti “Ho abbracciato i One Direction“. Con tanto di errore grammaticale, ammettiamolo.

Perchè in italiano corretto, non prendiamoci in giro, il titolo esatto e giusto sarebbe stato comprensivo di articolo “gli” al posto di “i”. Ma sarà che fa tanto giovane e tutte le fan usano la “I” che anche i media e le case editrici languono e sguazzano nell’errore. Dopo questa dovuta e sentita precisazione richiesta a gran voce dalla nostra lingua parliamo del libro. Questo volume raccoglie l’esperienza di Anna Boffa, sedicenne di Torino, che è riuscita a coronare il sogno di tante adolescenti come lei, quella di conoscere ed abbracciare Zayn Malik, Niall Horan, Harry Styles, Louis Tomlinson e Liam Payne

Un diario di viaggio, se così vogliamo definirlo, della sua avventura. Pensieri, fatti ed appunti su come, insieme alla madre, sia riuscita ad incontrare i cinque ragazzi inglesi. Quella degli One Direction è una vera e propria mania scoppiata da un paio di anni circa. I cinque ragazzi, va ammesso di talento, hanno conquistato il cuore delle ragazze di tutto il mondo. La loro musica è orecchiabile, e loro sono simpatici. Era prevedibile il successo da loro poi riscontrato. E “l’agitazione” delle ragazze loro estimatrici.

“Ho abbracciato i One Direction” è il diario che tutte le fan dei ragazzi vorrebbero aver scritto: non sono tantissime coloro che possono dire di averli visti tante volte quante Anna e di aver avuto la possibilità di incontrarli.  Il libro edito dalla Panini Comics è disponibile nelle edicole al prezzo di 9,90 euro. E qualcosa ci dice che il riscontro di vendite non mancherà affatto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>