Dimissioni papa: tutti i libri del pontefice

di Valentina Cervelli Commenta

Le dimissioni di papa Benedetto XVI hanno preso tutti alla sprovvista. Sebbene apparso più affaticato rispetto al solito, nessuno si aspettava una tale improvvisa “rinuncia”. Non vi è occasione migliore per noi di fare un excursus di tutti i suoi libri. Non dobbiamo dimenticare che ancora prima di essere pontefice, Josef Ratzinger è un colto studioso.

Ci sarà da giurarci che con le dimissioni del papa anche i suoi libri, già per altro bestsellers, subiranno una notevole impennata.  Benedetto XVI nasce come sacerdote teologo: questo è un particolare da non dimenticare. Tutti i suoi libri si focalizzano sullo studio di un particolare aspetto della religione cattolica e della fede. Sant’Agostino, la Trinità, addirittura una sorta di vademecum su come  portare e vivere la propria fede in famiglia nel modo più sincero e facile possibile. Senza nulla togliere a questi libri, interessanti e ben scritti, Ratzinger in particolare è sempre stato affascinato dalla figura di Gesù Cristo, ed è su di lui che i suoi ultimi tre libri, i più conosciuti, si sono focalizzati.

Parliamo di una vera e propria analisi approfondita della vita del Cristo dalla sua nascita fino alla sua morte. Milioni di copie vendute in tutto il mondo ed una occasione, veritiera, per capire cosa questa figura rappresenti per la Chiesa e la sua guida. Ripercorriamo insieme l’elenco della sua produzione letteraria.

  • Chiesa e popolo di Dio in S. Agostino (1954).
  • San Bonaventura. La teologia della storia (1959).
  • Il Dio della fede ed il dio dei filosofi (1959).
  • La fraternità cristiana (1960).
  • Episcopato e primato (1961, con Karl Rahner).
  • Rivelazione e Tradizione (1965, con Karl Rahner).
  • Il fondamento sacramentale del’esistenza cristiana (1966).
  • Introduzione al Cristianesimo. Lezioni sul simbolo apostolico (1968).
  • Il nuovo popolo di Dio (1969).
  • La democrazia nella Chiesa (1970).
  • Fede e futuro (´1970).
  • L’unità delle nazioni. Uno sguardo dei Padri della Chiesa (1971).
  • Dogma e predicazione (1973).
  • Speranza del grano di senape (1973).
  • Mistero di Salvezza. Scritti in onore di J. Auer (1975, con H. Rossmann).
  • I fondamenti della morale cristiana (1975) (con H. Schurmann e H.U. von Balthasar).
  • Il Dio di Gesù Cristo (1976).
  • Piccola dogmatica cattolica 9 voll. (1969-1977, con J. Auer).
  • La figlia di Sion (1977).
  • Escatologia. Morte e vita eterna” (1977).
  • Vivere con la Chiesa (1978) (con K. Lehmann).
  • Eucaristia. Cuore della Chiesa. Quattro prediche (1978).
  • Sul concetto di sacramento (1979).
  • Maria. Chiesa nascente (1980) (con H.U. von Balthasar).
  • La festa della fede (1981).
  • Elementi di teologia fondamentale (1982).
  • Guardare al Crocifisso (1984).
  • Rapporto sulla fede (intervista di Vittorio Messori) (1985).
  • Teologia, ecumenismo, politica. Nuovi saggi di ecclesiologia (1987).
  • Guardare a Cristo (1989)
  • La Chiesa (1991)
  • Natura e compito della teologia (1993)
  • Cantate al Signore un canto nuovo (1995)
  • Il sale della terra. Cristianesimo e Chiesa cattolica nella svolta del millennio (1996).
  • Cielo e terra. Riflessioni su politica e fede (1997).
  • La mia vita. Ricordi (1927-1977) (1997).
  • Giovanni Paolo II. Vent’anni nella storia (1999).
  • Introduzione allo spirito della liturgia (2000).
  • Dio e il Mondo. Essere cristiani nel nuovo millennio (2001).
  • Il Dio vicino (2001)
  • Europa, i suoi fondamenti oggi e domani (2004).
  • Senza radici – scritto insieme a Marcello Pera (2004) .
  • L’Europa di Benedetto (2005).
  • Gesù di Nazaret (2007).
  • Luce del mondo (2010).
  • Gesù di Nazaret. Dall’ingresso in Gerusalemme fino alla risurrezione (2011).
  • L’infanzia di Gesù (2012).

Photo Credit| Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>