Concorso letterario Una piazza, un racconto

di Giada Aramu Commenta

 Si apre la quindicesima edizione del concorso letterario Una pizza, un racconto, il premio letterario che permetterà a molti scrittori emergenti di poter rendere pubblica la propria opera e ricevere l’attenzione che merita.

Il concorso è aperto a dilettanti e professionisti, italiani e stranieri, senza limiti di età e il concorso letterario è abbinato a un tema specifico che dovrà essere rispettato da tutti gli aspiranti scrittori; eccolo:

Cosa sarebbe una vita senza il colore rosso? Una vita senza passione, amore, fuoco, rivoluzione, spericolatezza, seduzione. Il concorrente scriva una storia in cui il rosso, considerato il più stimolante e coinvolgente tra i colori dello spettro, sia l’elemento decisivo del racconto. Nel bene o nel male…

Le opere ammesse al concorso dovranno essere racconti brevi redatti al massimo in 16.000 caratteri, inclusi gli spazi, pena l’esclusione dal concorso. Il racconto deve essere inoltre inedito e in lingua italiana. Tutti i partecipanti potranno partecipare gratuitamente al concorso.

Ogni partecipante dovrà inviare alla giuria, oltre ai propri dati personali anagrafici, anche cinque opere del proprio racconto che dovrà essere spedito entro e non oltre il 30 giugno 2013 mentre una copia e la biografia dello scrittore dovranno essere inviate tramite l’indirizzo e-mail.

Una volta che tutti i racconti saranno giunti a destinazione, la giuria premierà i primi tre racconti finalisti come segue:
– 1° Premio di € 1.200
– 2° Premio di € 800
– 3° Premio di € 500
La proclamazione e premiazione dei vincitori si svolgerà il 20 novembre 2013 alle ore 20.30 nella Chiesa Luterana in via Carlo Poerio a 5 Napoli.

Per ottenere ulteriori informazioni, tutti i partecipanti potranno porre le proprie domande scrivendo all’indirizzo [email protected] dove potranno essere chiesti l’indirizzo di spedizione delle copie del racconto e tutto ciò che riguarda la modalità di premiazione e moltre altre informazioni logistiche. Che aspettate? Potrebbe essere il vostro momento di emergere e farvi finalente conoscere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>