Concorso letterario Un verso per salvare una vita

di Giada Aramu 2

Riparte, anche per quest’anno, il concorso letterario Un verso per salvare una vita, un’occasione imperdibile promossa dal gruppo missionario laico Una mano amica, in collaborazione con Radio Italia Uno, il Club dei Cento, di Dimensione Autore e la Circoscrizione V di Torino bandisce.

L’edizione del 2012 è l’ottava e anche quest’anno, gli organizzatori del progetto devolveranno il ricavato a progetti a favore del CO.RO. Comitato Roraima Brasile del Dr. Carlo Miglietta, un’iniziativa che renderà possibile l’acquisto delle medicine per gli Indios Yanomami.

Il concorso letterario è composto da tre sezioni:

Categoria A: Poesie a tema libero
Categoria B: Poesie sul tema La fame del mondo
– Categoria C: Racconti brevi a tema libero di massimo 6.000 battute compreso il titolo.
– Categoria D: Riservata agli alunni della scuole Medie del Piemonte che potranno inviare una poesia singola o di gruppo sul tema La Fame nel Mondo.

Tutti i partecipanti potranno inviare le loro poesie in quattro copie, di cui tre anonime e una data dotata invece dei dati anagrafici dell’alunno (classe, scuola di appartenenza e insegnante).

Le categorie A e B accettaranno poesie composte da un massimo di 33 versi compreso il titolo e ogni autore delle categorie A e B (Adulti) potrà partecipare con un massimo di tre poesie versando le quote di 10 euro per l’invio di una sola poesia, 15 euro per l’invio di due poesie e 20 euro per l’invio di tre poesie. La categoria C sarà accessibile inviando un massimo di tre racconti e versando le seguenti quote: 15 euro per l’invio di un solo racconto, 25 per l’invio di due racconti e 30 euro per l’invio di tre racconti.

Le poesie devono pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2012 e potranno essere inviate all’indirizzo che troverete sul sito web del concorso.

Per consultare gli indirizzi di invio delle vostre opere cliccate sul link seguente e inviate le vostre opere, manca quasi un mese alla scadenza!

 

Commenti (2)

  1. Si conoscono già i risultati del concorso “Un verso per salvare una vita”?

    1. Gentile Marina,
      puoi contattare la redazione all’indirizzo e-mail [email protected] e conoscere gli esiti. In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>