Buon compleanno Andrea Camilleri!

di Valentina Cervelli Commenta

Che lo si ami o lo si odi, che si ami il suo Commissario Montalbano o il suo modo di scrivere, oggi Andrea Camilleri deve essere festeggiato. Perché uno dei nostri scrittori più longevi e prolifici compie oggi 87 anni, con la stessa lucidità e la capacità di analisi che lo ha sempre contraddistinto.  Dimostrando fin dalla tenera età quella tenacia e forza di carattere che lo hanno sempre contraddistinto e che ne hanno fatto un autore unico.

La sua carriera inizia nel 1945 quando parallelamente ai racconti ed alle poesie che scrive, una volta giunto a Roma, si dedica alla composizione di sceneggiature ed alla regia di diverse opere teatrali, alcune portate in esclusiva in italia come prime assolute. Fino agli anni 70 è la televisione a rappresentare il principale impegno lavorativo di Andrea Camilleri.

E’ infatti solo con il 1978 che inizia ad affacciarsi, se non si vogliono contare numerosi articoli pubblicati un po’ dovunque a livello internazionale, al mercato letterario l’autore che noi tutti oggi stimiamo e conosciamo. Si può dire che fu in quel momento ed attraverso il romanzo “Il corso delle cose”, che in qualche modo l’autore decide di votarsi alla scrittura, anche se i risultati di vendita iniziano a farsi vedere solo più di un decennio dopo quando nel 1992, con Sellerio pubblica “La stagione della Caccia”, un giallo dal ritmo incalzante e pieno di uccisioni che decreta il successo definitivo per l’uomo, la consacrazione, e la fama.

Andrea Camilleri è quindi uno scrittore dalla carriera di successo relativamente giovane rispetto alla sua età, se ci si pensa bene. Ma è altrettanto palese che i suoi personaggi, le sue opere, ora non smettono di farci sognare nemmeno quando trasportate sullo schermo televisivo. Anzi, ancor di più con il loro passaggio la loro forza viene consolidata. Che altro dire? Buon compleanno Andrea Camilleri!

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>