Presentazione di Una lama di luce, di Andrea Camilleri

di isayblog4 Commenta

Uscirà il prossimo 7 giugno per Sellerio Editore il volume Una lama di luce, un romanzo giallo scritto dalla penna di Andrea Camilleri che ha arricchito la sua produzione letteraria di un altro volume, oltre duecento pagine fitte di mistero e intrighi che, ancora una volta, tingono di giallo la bella regione della Sicilia. Il romanzo, in uscita tra qualche settimana, sarà venduto al prezzo di 14 euro e potrà già essere prenotato on line: in questo modo non sarà necessario attendere di ricevere una copia personale e non si correrà il rischio di dover attendere una nuova spedizione del volume da parte della casa editrice.

Per gi impazienti, ecco la presentazione ufficiale del volume Una lama di luce:

A Lampedusa sono sbarcati migliaia di tunisini e il ministro degli Interni che ha deciso di fare una ispezione nell’isola ha fatto sapere che farà tappa a Vigàta. Per questo Montalbano, che si vuole tenere il più lontano possibile, se ne va a visitare una mostra di pittura – Donghi, Morandi, Guttuso e Mafai – nella nuova galleria d’arte di Vigàta di proprietà di Maria Angela, Marian per gli amici. Scatta una immediata attrazione tra Marian e il commissario, e la cosa sembra davvero mettere in discussione il legame con Livia. Negli stessi giorni Salvatore Di Marta, proprietario di un supermercato, denunzia la rapina subita dalla moglie Loredana, sorpresa con una grossa somma che stava per versare a un bancomat. Loredana è stata anche violentata e quando qualche giorno dopo si scopre che l’antico fidanzato Carmelo Savastano è stato assassinato, è facile attribuire il furto a lui e l’omicidio a Di Marta. Ma troppe cose non tornano e Montalbano non è tipo da accontentarsi di facili spiegazioni, tanto più che il controllo dei telefoni di Loredana e della sua intima amica Valeria fa sorgere più di un dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>