TimeCrime di Fanucci: una nuova collana per brividi low cost

di Giada Aramu Commenta

 Se la Legge Levi taglia gli sconti, gli editori tagliano i prezzi. Dopo la collana Libellule di Mondadori e la collana digitale Zoom di Feltrinelli, tocca ora alla casa editrice Fanucci abbassare i prezzi dei libri in catalogo: sono in arrivo nelle nostre librerie i volumi gialli e noir della serie TimeCrime, una linea di titoli proposti a un prezzo davvero invitante e inferiore a 10 euro.

Nella collana TimeCrime saranno inseriti volumi di genere poliziesco, gialli, storie noir, romanzi storici e psicologici, detective e spy-story. Tutti i nuovi volumi saranno disponibili in commercio a partire dal 5 gennaio e, in quella data, saranno messi in vendita i primi tre titoli in catalogo; opere di Karin Slaughter, Giuliano Pasini e William Landay.

Le opere saranno le seguenti:
L’ombra della verità, di Karin Slaughter: storia thriller che metterà in scena due diversi omicidi di due donne. Entrambe mutilate apriranno una scena del crimine che potrebbe mostrare legami più che casuali creando un filo sempre più saldo tra i due omicidi

Venti corpi nella neve, di Giuliano Pasini: Un thriller tutto italiano che si aprirà nelle belle terre toscane. Qui avverrà un omicidio e il corpo di polizia dovrà presto investigare sul caso: una dona, un uomo e una bambina sono stati colpiti con un’arma da fuoco. Il caso è aperto, e tutto da svelare

In difesa di Jacob, di William Landay: Un nuovo thriller che porterà un uomo a dover difendere il figlio, un ragazzino che verrà indagato per omicidio. Nonostante le prove non lascino spazio a dubbi, il procuratore distrettuale e padre del bambino si troverà a dover difendere il figlio dalle accuse

Ai tre titoli presentati seguiranno presto molte altre opere, tutte vendute a un prezzo di 7,70 euro, una cifra interessante che piacerà agli amanti del genere poliziesco a chi non si perde una sola uscita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>