Libri più letti nel mese di maggio 2021

di Valentina Cervelli Commenta

Quali sono stati i libri più letti e acquistati nel mese di maggio 2021? Approfittiamo della classifica di vendita in Italia per suggerire alcune letture adatte a qualsiasi età e a qualsiasi contesto.

 

Autobiografie e libri romantici

Il libro più venduto in Italia nel mese di maggio 2021 è “La sorella perduta. Le sette sorelle” di Lucinda Riley. Si tratta di una saga familiare e più precisamente del settimo capitolo di questa, dove le donne protagoniste riscoprono le proprie origini: in particolare in questo caso ad essere protagonista è Merope, giovane della quale non si hanno più notizie: la narrazione si svolge a metà tra un libro romantico e un libro poliziesco, una particolarità che lo rende apprezzabile a 360 gradi.

Il secondo libro più venduto in Italia è “Io sono Giorgia“, l’autobiografia scritta da Giorgia Meloni, leader del partito di Fratelli d’Italia: uno scorcio della sua vita tra battaglia politica e vita privata, ovviamente consigliabile solo a chi ha interesse a scoprire qualcosa di più su questo esponente politico e non per chi cerca una lettura rilassante o priva di potenziali spunti polemici.

Ai piedi del podio, nella classifica dei libri più letti in Italia nel maggio 2021, troviamo la “Canzone di Achille” di Madeline Miller:  in questo caso ci si trova davanti a un libro molto interessante, che rilegge in chiave amorosa il mito di Achille, seguendo il percorso di due giovani nel corso della loro vita. Due persone che passano dall’amicizia all’amore e al divenire poi compagni sul terreno di battaglia, luogo nel quale troveranno la morte ma al contempo una vita soprannaturale insieme.

I polizieschi sempre una certezza

 

I libri polizieschi rappresentano da tempo una certezza per quel che concerne la letteratura e le classifiche di vendita italiane: in questo caso a farla da padrone è “L’uomo del porto” di Cristina Cassar Scalia: il romanzo è ambientato a Catania e tutto parte dal ritrovamento del corpo di un uomo, ucciso a coltellate, all’interno di una grotta di un fiume. In questo caso sarà il vice questore Vanina Guarrisi a dover far chiarezza sulla faccenda.

La classifica dei libri più letti in Italia, oltre a confermare i buoni dati relativi alla vendita di “Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin, da spazio anche al libro “Greenlights. L’arte di correre in discesa” di Matthew McConaughey. Anche in questo caso abbiamo a che fare con un libro autobiografico, forse più interessante a livello globale per il lettore rispetto a quello di un esponente politico. Si tratta di una sorta di diario nel quale l’attore americano racconta i suoi successi e i suoi fallimenti e come fino ad ora ha affrontato la vita tentando di imparare ad “essere sereno“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>