IlMioEsordio: i vincitori del concorso

di Giada Aramu Commenta

Tempo fa vi avevamo parlato del concorso dedicato a tutti gli scrittori esordienti, un’occasione nata sul sito internet e creata appositamente per portare all’attenzione delle case editrici italiane i talenti letterari ancora nascosti del nostro Paese. Al concorso hanno partecipato ben 2600 romanzi, un tesoro letterario unico che ha portato alla luce moltissimi nuovi scrittori, penne innamorate dell’arte.

I partner dell’iniziativa sono stati Feltrinelli Editore, Scuola Holden e laFeltrinelli.it, tre autorità del mondo editoriale che hanno letto accuramente i libri inviati al concorso scegliendo i testi migliori e da lanciare subito sul mercato.

Quali sono i romanzi vincitori? Eccoli, uno per uno, come comunicati sul sito internet:

Miradar di Ilaria Mavilla: Il libro dell’autrice trentunenne si impone sugli altri 29 romanzi finalisti con il suo stile asciutto e cinematografico, che “intreccia, senza fare sconti, le cinque voci di un’umanità dolente e dimenticata, che brancola nel buio alla disperata ricerca di una luce più intensa e più calda, in grado di sanare le ferite di ciascuno”

Birignao di Francesco Formaggi: “Per lo stile e la voce dell’autore questo romanzo richiama la lezione di Italo Calvino che a proposito della leggerezza diceva che non si riferisce a cosa si racconta ma al come. E Francesco Formaggi nel suo romanzo dimostra una cosa essenziale per chi racconta (esordienti e non): conosce la lingua e sa tener testa alle sue potenzialità”

La voglia di melagrana di Giuseppe Corica: Una storia che, partendo dall’inizio del ‘900, si svolge tra oniriche premonizioni, desideri, morti e rinascite per rimarginarsi, ai nostri giorni, attorno al filo conduttore di una ‘voglia’ di melagrana

I tre romanzi potranno essere acquistati on line sul sito di LaFeltrinelli.it, distributore dei testi degli scrittori emergenti che potranno finalmente essere letti da tutta Italia, proprio come ogni scrittore esordiente sogna di poter fare all’inizio del suo successo e per gli anni avvenire! Tanti auguri scrittori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>