Ecco le guide per fare business con i social network

di Giulia De Filippo Commenta

Per avere successo un’azienda non può sottovalutare i social network. Ormai, tutti i più grandi brand hanno una pagina su Facebook in modo da creare una rete di relazioni altrimenti impossibile. Anche le piccole imprese e i marchi meno noti hanno capito che essere presenti sul web è la carta vincente per ottenere visibilità e un feed-back maggiore  da parte dei clienti.

Tuttavia, ci sono delle piccole regole da seguire, affinché la comunicazione in rete possa risultare efficace e utile per l’azienda stessa. Così, a partire dal 10 febbraio, Il Sole 24 Ore metterà a disposizione, ogni giovedì, una collana di sei volumi dal titolo “Come fare business con i Social Network”. Attraverso queste guide pratiche, sarà possibile comprendere come promuovere la propria azienda sul web, aumentare la visibilità di un brand e dialogare con i clienti. Tutto questo a soli 9,90 euro più il prezzo del giornale.

Ecco una breve descrizione dei sei volumi.

Facebook. Oltre sedici milioni di italiani affollano la piazza virtuale creata da questo social network. E’ il più conosciuto e il più utilizzato in Italia. La comunicazione di un’azienda dovrà, quindi, essere semplice e coinvolgente, così da creare quel passaparola adatto a far crescere il numero di fan e clienti.

Twitter. In soli 140 caratteri potete condividere idee e tenere sempre aggiornati i potenziali consumatori. Potrà sembrare riduttivo, ma attraverso opportune strategie di marketing è possibile generare conversazioni in tempo reale tra l’azienda e la community di riferimento, imparando a tenere presenti le esigenze e le richieste dei follower.

Personal Branding. Una serie di consigli per migliorare la propria immagine e rafforzare il proprio brand nella rete, in modo da aumentare le opportunità di business. Curare la reputazione dell’azienda non farà che aumentare le possibilità di trovare nuovi clienti ed essere apprezzato nell’ambiente virtuale.

E-mail Marketing. Grandi potenzialità si celano dietro l’utilizzo di e-mail e newsletter, basta solo fare attenzione a qualche piccolo accorgimento nella preparazione di messaggi efficaci, sviluppando una migliore comunicazione con i clienti.

Search Engine Marketing. E’ rivolto agli specialisti del settore, che si occupano di tecniche pay-per-click e pianificano campagne di keyword advertising, affinché l’azienda possa essere trovata in modo facile e veloce attraverso i motori di ricerca.

Web Analytics. Viene spiegato come gestire il proprio business online, utilizzando le statistiche che misurano ogni azione generata sul web. Per una maggiore comprensione, saranno proposte interviste agli attori del mercato delle Web Analytics e le esperienze di Web Analysis di alcune aziende.

Sei testi consigliatissimi non solo agli addetti ai lavori, ma anche a chi semplicemente volesse avvicinarsi al mondo del marketing e della comunicazione sul web. Attraverso esempi, approfondimenti e casi di successo, non sarà più un problema fare business con i social network.

(Photo Credit: Kheng Guan Toh)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>