Finalmente libere di Antonio Mancinelli

Spread the love

finalmente libereFinalmente libere, di Antonio Mancinelli, edito da Sperling e Kupfer si avvale della prefazione di Lella Costa e a me tanto basterebbere per dargil almeno uno sguardo.

Il libro raccoglie le storie di cinquanta donne famose che hanno raggiunto e anche superato i 45 anni, per cercare di sfatare un po’ di luoghi comuni e scoprire quali risorse la vita ha in serbo per la nuova soglia della maturità femminile.

Sì, perchè fino a poco tempo fa si parlava dei quarant’anni come del periodo migliore per una donna. Quel periodo magico in cui si acquisisce una consapevolezza inseguita per tutta la vita. Quel periodo in cui ci sono certezze e meno paure, realizzazioni affettive e professionali.

Oggi, però, la famosa soglia dei quarant’anni è stata spinta un po’ più in là. C’è chi dice che la maturità (anche sessuale) la si raggiunga verso i 45 anni chi dice addirittura verso i 50. Come se, ad un certo punto, anche la menopausa contribuisse alla liberazione dai troppi affanni femminili.

Disponibile anche in formato ePUb e, se volete, c’è anche la pagina Facebook del libro e sul sito della casa editrice trovate anche un Pdf con le 45 ragioni per affrontare i 45 anni con molto ottimismo, da cui vi riporto tre punti scelti, quasi, a caso.

1 Eccezionali, a colpo Sicuro
Certo, nessuna è perfetta e nessuna «nasce imparata», ma finalmente vi sarete lasciate alle spalle i molteplici
disastri degli anni formativi. Anni di errori e tentativi alla ricerca dello stile che fa per voi, del taglio di capelli che davvero vi valorizza, di quei colori e quelle forme che meglio accendono il vostro fascino unico. Mai più gotiche in ufficio, sexy vamp al funerale o material girl alla cena con la suocera (anche perché sareste suscettibili di ricovero alla neuro).Adesso non avete più segreti per voi stesse, avete memorizzato alla perfezione il vostro database estetico, e soprattutto ve ne fregate bellamente di ogni «tendenza» che nasce e muore nello spazio di una copertina.

13 Walk on the Wild Side
Sembrerà incredibile, ma anche una ragazza che ha vissuto l’adolescenza negli anni Ottanta può arrivare a 45 anni senza averne fatte di ogni genere, in gioventù. Magari eravate timide, vi siete sposate giovanissime, non abitavate esattamente a NewYork o nella Milano-da-bere,o più semplicemente siete brave ragazze. Buon per voi, infatti adesso avete pelle e cervello in ottima forma. Ma perché non provare qualche nuovo brivido adesso? Nessuno può sgridarvi, ormai! Forse è tardi per scappare con una rockstar o andare in trip con gli acidi, ma una visita a uno dei tanti erotic shop creati da e per donne, un drink in quel lesbo bar supercool, una cena con un’altra coppia simpatica che non si concluda al dessert… Tutti piccoli passi per fare conoscenza col vostro lato «oscuro». Che spesso è molto più divertente e innocuo di quanto pensiate.

Antonio Mancinelli
Finalmente libere
Sperling & Kupfer
Pagine: 400
Prezzo: € 18,50
ISBN 978882004992

Lascia un commento