Cosa volete sentire di Minimum Fax: scrivono i cantanti

di isayblog4 Commenta

Spread the love

L’ultima pubblicazione offerta da Minimum Fax piacerà a tutti coloro che adorano la musica e che amano leggere storie vere e sentite, ricordi di personaggi famosi e pezzi di vita spesso celati dietro a un testo musicale. Musica e scrittura: è questo il binomio vincente, ed è proprio per questo motivo che il libro è stato titolato Cosa volete sentire.

Gli autori di questo libro sono cantautori che appartengono al panorama musicale indipendente italiano; ben tredici cantanti che hanno scelto di dedicarsi interamente alla musica rifiutando ogni trend e vivendo questa esperienza nell’unico modo possibile: il loro.

Questi autori hanno così scelto di affrontare il foglio bianco per cimentarsi nella scrittura creativa raccontando il loro rapporto con la musica e la loro passione per le parole, gli strumenti e le note; un rapporto unico, viscerale e molto privato.

I cantautori che hanno preso parte al progetto sono quelli che leggere di seguito, ognuno con il nome del loro racconto inserito tra le parentesi:

– Andrea Appino (Zen Circus)
– Vasco Brondi (Le luci della centrale elettrica)
– Dario Brunori (Brunori S.a.s.)
– Letizia Cesarini (Maria Antonietta)
– Max Collina (Offlaga disco pax)
– Fabio De Min (Non voglio che Clara)
– Antonio Di Martino (Dimartino)
– Titano Gulmanelli (Jang Senato)
– Simone Lenzi (Virginiana Miller)
– Rossano Lo Mele (Perturbazione)
– Giuseppe Peveri (Dente)
– Alessandro Raina (Amor Fou)
– Peppe Voltarelli

A questa nuova pubblicazione, la casa editrice ha dedicato anche un sito web speciale (qui il link) dove sono inseriti tutti i nomi degli autori raccolti nel libro, una grafica un po’ rock che permette di aprire un profilo e un assaggio del racconto con un semplice click sul nome scelto.

E se non amate il silenzio come compagno di lettura, a questo link troverete i consigli musicali degli stessi cantautori: titoli di canzoni da cercare in rete e ascoltare durante la lettura del loro brano. Buon ascolto e buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>