Copertina interattiva per Doctor Sleep di Stephen King

di Valentina Cervelli Commenta

Il libro uscirà in autunno, ma Stephen King ha deciso che i suoi lettori non debbano essere orfani suoi o del libro per troppo tempo. E quale modo migliore di intrattenere e mantenere alta l’attenzione sull’uscita del volume attraverso una copertina interattiva consultabile da tutti?

Ammettiamolo: tra le sue idee e l’appoggio di case editrici lungimiranti, lo scrittore sa come tenere alta l’attenzione dei propri lettori. Sembrerà una stupidaggine nella sua semplicità, ma la copertina interattiva caricata su Facebook di Doctor Sleep, esprime tutto ciò che di social può esistere su Stephen King e sui suoi libri.  Twitter, Facebook, YouTube ed il sito di riferimento del libro, non manca niente per chi ha voglia di tenere “sotto controllo” l’avvicinarsi del libro al 24 settembre, il suo giorno di uscita. A partire dai maggiori collegamenti social relativi all’uscita del libro, come la sua casa editrice e il sito ufficiale inglese.

Se questo poi non dovesse bastare vi è anche la possibilità di sentir leggere un estratto del volume direttamente da Stephen, tramite YouTube. Insomma, se si ha voglia si spulciare tutto ciò che Doctor Sleep significa per l’autore e per coloro che amano i suoi libri, si può farlo. L’opera in questione è sequel di un libro molto importante dello scrittore: Shining. E quasi non vi sarebbe bisogno di un lancio del genere. Dove non arriva la fama del libro infatti giunge il film di Stanley Kubrick che per quanto possa piacere o meno, va detto che è uno dei più conosciuti tratti da uno dei libri dell’autore americano.

Voi che ne pensate di questa idea? Si tratta di uno sforzo inutile o di un’altra idea azzeccata del suo comparto marketing? Personalmente posso dirvi che conoscendo in pratica tutti i contenuti correlati mi sono divertita comunque a “riscoprirli” attraverso la copertina interattiva. Voi siete pronti a fare altrettanto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>