Come recuperare un eBook cancellato per errore dal pc

di PaulVerlaine Commenta

Capita spesso e volentieri di effettuare il download di un nuovo eBook. I libri digitali sono ormai la nuova frontiera per quanto riguarda la lettura al giorno d’oggi, eppure non sono indubbiamente esuli da tutte quelle problematiche connesse a ogni altro file.

Ad esempio, può capitare di effettuare di rimuovere per errore uno degli ultimi eBook che sono stati scaricati. In questi casi, come bisogna comportarsi per riuscire a ritrovare i file che sono stati persi? È fondamentale avere a disposizione un buon programma che riesca a svolgere questo tipo di operazione. Sul web ci sono numerose soluzioni che offrono un servizio di qualità, semplice da utilizzare e al contempo decisamente efficace.

recuperare un eBook cancellato

EaseUS Data Recovery Wizard: una soluzione efficace e semplice da usare

Una delle soluzioni maggiormente apprezzate sul mercato è rappresentata certamente da EaseUS Data Recovery Wizard, dal momento che si tratta di un programma in grado di effettuare il ripristino di oltre 1000 tipologie differenti di file. Non si tratta solamente di documenti, quindi come dicevamo degli eEbook di vario formato che sono stati rimossi per errore o per qualsiasi altra causa, ma anche di immagini, così come di filmati, audio, email e tanti altri formati di file, tra cui ad esempio quelli legati agli archivi (zip o rar ad esempio).

Ci sono tre versioni tra cui scegliere: EaseUS Data Recovery Wizard viene messo a disposizione in una versione completamente free, che si può scaricare in via del tutto gratuita, che permette di recuperare dati fino a 2GB. Altrimenti, c’è la versione Pro, che consente recuperi senza alcun limite da rispettare, mentre la versione Pro+Bootable Media offre anche consulenza e assistenza a distanza di alta qualità per i casi più complessi.

I punti di forza di EaseUS Data Recovery Wizard

Tra i principali vantaggi di utilizzare questo software recupero dati troviamo sicuramente quello di garantire un alto livello di sicurezza e di pulizia. Il file di installazione di tale programma, infatti, presenta una dimensione che si aggira intorno a 40 MB, ragion per cui non diventerà particolarmente ingombrante sul disco rigido del proprio computer.

Dal punto di vista della sicurezza, inoltre, è completamente esente da ogni tipo di rischio e plug-in, senza dimenticare come tale programma non andrà a sovrascrivere i dati che vengono persi sul disco rigido. Non dobbiamo dimenticare anche come presenti un’interfaccia notevolmente facile da utilizzare. Ricorda, sotto molti aspetti, lo strumento “Esplora risorse”, dando una mano al recupero dei dati in modo profittevole solamente in tre passaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>