Cinque libri da leggere a Pasqua

di Valentina Cervelli Commenta

cinque libri leggere pasqua

La Pasqua si avvicina: e se non dovete passarla tra parenti o amici ed avete già deciso di rimanere in casa a rilassarvi un poco per riprendervi dal tran tran quotidiano, abbiamo qualche consiglio di lettura per voi. Libri adatti a tutti ed a diverse tipologie di lettori, ma soprattutto adatti alle feste.

Spazieremo per molti generi, scegliendo di consigliarvi qualcosa che si adatta ad un periodo di relax, per tutti coloro che ovviamente potranno approfittare di questa festività religiosa per starsene un po’ in pace.

1) Il Vangelo.  Scegliete voi di quale evangelista, ma se siete delle persone di religione cristiana, male non fa buttare un occhio alle Sacre Scritture. Per esperienza personale posso confermarvi che sono una lettura molto interessante, anche se si è anticlericali convinti. Personalmente a me instaurano una voglia matta di vedere film  tipo “I dieci comandamenti” e correre a leggere un saggio di storia antica. Ma potrei essere folle io, ve lo concedo.

2) Il seggio vacante, di J.K. Rowling. Lo sto leggendo in questo momento, e prendendomela molto comoda. Sebbene i critici ne abbiano dette “peste e putiferio”, come si suol dire popolarmente, a me non dispiace per nulla. E può essere una lettura davvero adatta a qualsiasi adulto. Ai bambini fate continuare a leggere Harry Potter.

3) L’ospite, di Stephenie Meyer. Leggero, semplice e una storia adatta sia a uomini che donne. Certo, l’amore non manca, ma si parla di alieni, civiltà in pericolo e azione. Come si fa a resistere ad un mix del genere. Ve lo dico io, non si può.

4) Histoire d’O, di Pauline Reage. Non mi è piaciuto moltissimo, ma è un libro erotico poco pretenzioso, sebbene sadomaso. Soprattutto in lunghezza. E per questo può essere adatto a scaldare l’atmosfera se avete voglia di essere un po’ birichini.

5) Don Camillo, di Giovannino Guareschi. Se volete ridere. Vi consiglio addirittura di leggerlo in compagnia ad alta voce. Sarà una Pasqua diversa dal solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>