Apre l’ebook store della Newton&Compton

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Dopo la discesa in campo nel mondo dell’ebook, ci si chiedeva quanto tempo avrebbe impiegato la Newton&Compton prima di entrare nel mondo della distribuzione diretta. Quel momento è arrivato. La casa editrice ha compiuto il grande salto, mettendosi in rapporto diretto con i propri lettori grazie all’apertura del suo personale ebook store. Uno spazio dove la filosofia dell’editore rimane immutata e il lettore può goliardicamente perdersi nei suoi titoli.

Al momento gli ebook disponibili sul sito sono quasi 600, riscontranti pienamente quello che è il modus della Newton&Compton: uscite recenti e classici a prezzi competitivi. Anche nel mondo dell’ebook. Un atteggiamento per ora riscontrato solamente in Amazon, attraverso la quale la casa editrice distribuiva i titoli che metteva a disposizione per Kindle. Adesso, attraverso l’ebook store della Newton è possibile acquistare direttamente file epub e mobi, a coprire, decisamente, ogni esigenza di qualsiasi lettore e dispositivo.

Fra i titoli nei quali è possibile imbattersi troviamo “‘Il mercante dei libri maledetti” di Marcello Simoni, “Amore, zucchero e cannella” di Amy Bratley e “Auschwitz. Ero il numero 220543” di Denis Avey tanto per citare quelli che ultimamente risultano essere tra i libri più venduti dalla casa editrice. Ma non mancano classici  (come sempre, n.d.r) e la saggistica per la quale il soggetto in questione si è sempre distinto.

Nuovi titoli verranno aggiunti a cadenza settimanale, in concomitanza con l’edizione cartacea. Ogni singola scheda dei libri proposti infatti non solo dà solo la possibilità di acquistare l’ebook in tutta sicurezza e facilità, ma rimanda il navigatore della pagina nei distributori più facilmente raggiungibili in materia di edizioni cartacee.

Già attualmente il catalogo presenta un ampia scelta di genere e tipologia in grado di soddisfare anche i lettori più esigenti. Se la cadenza  di aggiornamento titoli verrà rispettata, con molta probabilità questo 2012 sarà in grado di apportare ulteriore gradite sorprese per coloro che amano gli ebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>