Maximun Ride-Esperimento Angel di James Patterson a 1,99 euro

di Valentina Cervelli Commenta

Maximun Ride Esperimento Angel- James Patterson

James Patterson ed il suo primo episodio della serie  Maximum Ride ad un prezzo davvero conveniente in formato ebook. Se siete alla ricerca del regalo letterario da farvi questa domenica, fermatevi, andate su Amazon o Bookrepublic e comprate “Maximum Ride- Esperimento Angel”.

Dateci retta. Personalmente non ho letto ancora nessun volume della saga Maximum Ride, ma  probabilmente oggi approfitterò dell’offerta e tenterò di inserirla nelle cose da fare al più presto possibile. Ho letto altre opere dell’autore ed il suo stile mi è sempre piaciuto. Le storie talvolta un po’ meno, ma non si può pretendere davvero tutto dalla vita o da un libro. Il formato ebook consente di spendere qualcosa di meno, quindi: perché non autogratificarsi?

Raccontarvi questo libro non è facilissimo: parliamo di ragazzi geneticamente modificati che riescono a fuggire dalla propria prigione. Frutto di un esperimento, il gruppo riesce ad evadere. Ecco per voi uno stralcio della sinossi:

Questa è la mia storia, ma potrebbe benissimo essere la vostra. Ci siamo dentro tutti, fidatevi. Mi chiamo Max. Ho quattordici anni. Vivo con la mia famiglia: cinque ragazzi coi quali non ho legami di sangue, ma che considero in tutto e per tutto la mia famiglia. Siamo qualcosa di eccezionale. Non vorrei apparire presuntuosa, però non avete mai visto nulla che ci somigli. Siamo ragazzi tosti, simpatici, svegli, tutt’altro che comuni. Noi sei – Fang, Iggy, Nudge, Gasman, Angel e io – siamo stati creati da alcuni scienziati. Siamo un esperimento, umani solo al novantotto per cento. Il restante due per cento, però, è determinante, credetemi. È per questo che siamo cresciuti in un laboratorio-prigione chiamato Scuola, in gabbia, come cavie. […] Questa storia potrebbe riguardarvi o riguardare i vostri figli. Se non oggi, ben presto. Quindi, vi prego, prendetela seriamente. Parlandone, sto mettendo a repentaglio tutto ciò che conta. Ma voi dovete sapere. Continuate a leggere, non permettete a nessuno d’interrompervi…

Più la leggo e più mi convinco che sia il caso di approfittarne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>