Presentazione di Open, di Andre Agassi

di isayblog4 Commenta

Spread the love

Per tutti gli appassionati di sport, la casa editrice Einaudi Editore pubblica Open, autobiografia di Andre Agassi, tennista generoso e vigoroso, uomo timido e schivo che sceglie di raccontarsi a tutti i suoi fans con un volume interessante, una storia di oltre 500 pagine che mette a nudo un uomo e uno sportivo. La storia è stata letta e apprezzata in tutto il mondo facendo scalpore, soprattutto negli ambienti sportivi. A lui però, la stella del tennis, poco importa del pensiero della gente: il suo unico scopo è quello di raccontarsi, di mostrare ciò che si nasconde dietro a una palla colpita con maestria, a un dritto e un rovescio perfetto.

Open, come suggerisce lo stesso titolo, apre le porte al mondo del tennis e alla vita personale di Agassi svelando i retroscena di un’infanzia segnata dagli allenamenti, da una carriera lunga vent’anni e da ben due matrimoni con Brooke Shields e con Steff Graf, relazioni tormentate e chiaccheratissime. Una vita vissuta sotto i riflettori di tutto il mondo scandita dal ritmo dei successi sportivi e da qualche profonda ferita intima.

Il libro è in vendita on line e in tutte le librerie al prezzo di 20 euro.

Ecco un piccolo estratto del libro offerto da Einaudi Editore:

Gioco a tennis per vivere, anche se odio il tennis, lo odio di una passione oscura e segreta, l’ho sempre odiato. Quando quest’ultimo tassello della mia identità va al suo posto, scivolo sulle ginocchia e in un sussurro dico: Fa’ che finisca presto.
E poi: Non sono pronto a smettere.
Ora, dalla stanza accanto, sento Stefanie e i bambini. Stanno facendo colazione, parlano e ridono. Il desiderio travolgente di vederli e toccarli, oltre a una gran voglia di caffeina, mi dà l’ispirazione che mi serve per alzarmi, per mettermi dritto.
L’odio mi mette in ginocchio, l’amore mi fa alzare in piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>