Come uccidere il Kindle in una mossa

di isayblog4 Commenta


Il Kindle è un oggetto delicato e non va lasciato in mano ai bambini. Infatti non glielo avevo lasciato alla mia piccola peste seienne. Lo guardava con me accanto, sul divano. Poi lei è andata via. E il Kindle era sempre con me sul divano. Poi lei si è spaventata. Ed è saltata sul divano. Sul Kindle. Con una mossa da wrestler, quella in cui si sfinisce un avversario già atterrato, piombandogli con una ginocchiata sul petto. R.I.P.

In realtà è lo schermo che ora appare come un grafico a torta. Il resto del Kindle funziona, ma devo ancora scoprire se, come e quando possa essere riparato. Intanto, un angelo custode me lo ha ricomprato. Anzi per essere precisi, mi ha comprato la nuova versione, quella compatta, senza tastiera.

Il mio nuovo Kindle ha lo schermo da 6 pollici, pesa 170 gr, misura 166 mm x 114 mm x 8.7 mm e può contenere fino a 1.400 ebook. Ad essere sincera, la tastiera mi manca un po’. Naturalmente è ancora possibile scrivere, con quella virtuale, ma per chi ha provato il modello completo, la sensazione è che ci sia qualcosa in meno. La mano, in pratica, sente il vuoto mentre sostiene il Kindle.

E’ però innegabile che questo nuovo modello sia davvero comodo e maneggevole. Specialmente per chi, come me, se lo porta in borsa o legge nelle posizioni più strane. Il telaio esterno, lo si sente subito, è più robusto (e comunque ho messo il Kindle fuori dalla portata di mia figlia).

Anche il costo è accessibile: 109 dollari che equivalgono a circa 81,17 euro. Con tasse e spese, pagate comunque non più di 120 euro. Sempre che non vogliate prenotare il touch, che elimina definitivamente qualsiasi tipo di tasto.

Da poco, in realtà, anche lo store inglese di Amazon può spedire il Kindle in Europa. Lo trovate in vendita a 89 sterline, ovvero 104 euro, più 5 euro circa di spese di spedizione (consegna in 3-5 giorni). A voi la scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>