Albert Le Blanc, orso triste ma non troppo

di Barbara Commenta

 Albert le Blanc è un orso di peluche, con il capo reclinato, gli occhi tristi, le spalle curve e le braccia ciondoloni lungo i fianchi.

Appena fa il suo ingresso nel coloratissimo negozio del signor Jolly, tutti i giocattoli si riuniscono per decidere come dargli una mano. Basterà una barzelletta per farlo sorridere?

Soprattutto, riuscirà la piccola topolina a ricordarsela? O sarà più efficace il balletto dell’ippopotamo? Magari sarà più sensibile ai classici salti del pupazzo a molla.

Data l’indecisione generale, decidono di mettere in scena uno spettacolo in cui tutti avranno il loro spazio per esprimersi. E Albert Le Blanc, come la pensa? Lui prova in tutti modi a spiegare che, in realtà, non si tratta di vera e propria tristezza, ma non lo lasciano mai finire di parlare! Alla fine, in un susseguirsi di errori e disastri, tutto si risolverà per il meglio e il grande orso bianco svelerà il suo segreto.

Questo piacevolissimo libro è adatto per bambini a partire dai quattro anni di età. Mia figlia ne ha sei e me lo ha fatto scoprire grazie alla biblioteca della scuola materna, che prevede un servizio di prestito libri quindicinale.

Nick Butterworth compone una storia tenera e divertente insieme, che prende forma in un libro in cui il bianco è dominante, ma proprio per questo lascia risplendere i coloratissimi disegni. Se state cercando un regalo per un bambino, ve lo consiglio senza dubbio. Ne resteranno conquistati anche gli adulti, come del resto accade con tutti i libri di ottima qualità.

Volendo, potete abbinarlo ad un altro libro di Butterworth, edito sempre dalle edizioni Piccoli: Un anno nel parco di Giacomo. La storia di un giardiniere e dei suoi amici animali, che pare sia già molto famosa. Buona lettura!

Autore: Nick Butterworth
Titolo: Albert Le Blanc
Editore: Il Capitello
Anno: 2003
Legatura: cartonata
Formato: 26,5 x 27
Pagine: 40
Prezzo: € 11,80
ISBN: 9788826154602

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>