Presentazione di Morte a Pemberley, di P. D. James

Morte a Pemberley, P. D. JamesDevo ammetterlo, non ho ancora comprato né letto il romanzo, ma la sua trama, e la sfida intrapresa dall’autrice, mi ha incuriosita da subito. A metà tra il romanzo giallo e il romanzo storico, è da poco uscito Morte a Pemberley, una storia che ci presenta due grandi protagonisti della letteratura inglese sotto un aspetto totalmente diverso. I protagonisti sono Elizabeth e Darcy, una delle coppie più tormentate della letteratura romantica protagonista del romanzo Orgoglio e pregiudizio che, sotto la penna della scrittrice P.D. James, metteranno da parte il loro lato più romantico per calarsi nei panni di detective attenti e valorosi.

Stratford-upon-Avon in rivolta contro Anonymous

Stratford-upon-Avon cancella tutti i simboli che la città ha dedicato al poeta inglese William Shakespeare. Follia? Provocazione? Niente affatto, solo una semplice ma efficace protesta contro il Roland Emmerich, regista di Anonymous, film che mette in discussione la paternità delle opere di William Shakespeare, un aspetto sul quale si è spesso discusso e che, forse, non smetterà mai di essere difeso dai più scettici che potrebbero essere davvero numerosi.

British Library rende digitali 40.000 classici della letteratura

Dopo aver conquistato uno dei più grandi motori di ricerca, British Library offre ora a tutti i lettori ben 40.000 romanzi classici in versione digitale e rieditati appositamente per iPad. La notizia è stata confermata qualche giorno fa dalla stessa British Library e presto il sogno di tutti gli amanti della letteratura classica potranno finalmente leggere i loro classici preferiti tramite uno degli strumenti meno tradizionali che si possano utilizzare durante la lettura di una grande opera.

DonaBol: le scelte di Libri e Bit

Come vi avevamo annunciato, anche noi di LibrieBit abbiamo sposato l’iniziativa della BOL selezionando sul sito web i cinque libri della nostra vita, i titoli che più ci hanno appassionato e che, per questo, vorremmo regalare a tutti i piccoli lettori. Dopo i libri scelti da Titti, tocca oggi a me, e a Valentina domani, raccontarvi i libri che occupano un posto davvero unico tra le letture che più mi hanno appassionata e che, stranamente, sono tutte collegate alla mia infanzia e adolescenza.