Presto la App di La Regina di Pomerania e altre storie di Vigàta

di Giada Aramu Commenta

Sebbene un romanzo, o un racconto, nasca nel silenzio di una stanza e nella solitudine di uno scrittore, il suo sviluppo può rivelarsi ben diverso, se non addirittura rivoluzionario, soprattutto quando la tecnologia prende il sopravvento. E’ il caso dell’ultimo libro dello scrittore Andrea Camilleri che, grazie alla casa editrice Sellerio, distribuirà presto un App disponibile su iTunes Store.

La App è stata sviluppata in occasione dell’uscita del romanzo La regina di Pomerania e altre storie di Vigàta, una raccolta di otto racconti che saranno inseriti nella App insieme ad alcuni contenuti molto speciali. Nell’applicazione multimediale, ogni lettore potrà ascoltare i racconti letti dalla voce dello scrittore che li accompagnerà la lettura presentando ogni storia con un video di apertura registrato appositamente per la App.

Oltre alla lettura e ai video di presentazione, la App conterrà molti altri contenuti multimediali tra cui la possibilità di accedere a un glossario nel quale sono contenute tutte le parole che potrebbero sembrare ostiche al lettore e che saranno tradotte in italiano corrente. Oltre a questi contenuti, tutti i lettori potranno sfogliare l’opera modificando le opzioni di lettura ingrandendo o rimpicciolendo la dimensione del carattere di lettura e ammirare, attraverso lo schermo del proprio iPhone o iPad, la carta vergata tipica della casa editrice riprodotta grazie a un sapiente gioco digitale creato appositamente per il lancio dell’applicazione.

La App è la prima del catalogo multimediale Sellerio e non è escluso che presto possano essere molte le opere che subiranno questo trattamento digitale. Cosa ne pensate di questa novità? Noi la troviamo davvero interessante e apprezziamo che sia proprio uno scrittore come Camilleri a voler iniziare il catalogo digitale della famosa casa editrice della quale ormai rappresenta un po’ la storia e la tradizione editoriale.

Comprerete la App per il vostro device Apple? Fateci sapere cosa ne pensate!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>